Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Contro tutti i nemici
Contro tutti i nemici

Contro tutti i nemici

by Richard A. Clarke
pubblicato da Longanesi

7,20
16,00
-55 %
16,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Che cosa è successo esattamente l'11 settembre? Come sono andate le cose?" Questo libro, un documento eccezionale che risponde a tali domande meglio di qualsiasi altro, è la storia, vista dall'uomo che nel settembre 2001 guidava la task force antiterrorismo della Casa Bianca, di come Al Qaeda si sia sviluppata e abbia attaccato gli Stati Uniti in quel giorno che la Storia considererà a lungo come una svolta epocale. E' una storia che parla di terrorismo - un nemico dapprima ignorato e poi un bersaglio mancato -, della CIA e dell'FBI, che hanno capito in ritardo l'esistenza di quella minaccia e hanno fatto ben poco per fermarla anche dopo aver convenuto che era grave e reale. È inoltre la storia degli ultimi vent'anni e di quattro presidenti: Reagan, Bush padre, Clinton, Bush figlio e della loro politica verso il terrorismo. Ancora, è la storia di come, persino dopo gli attacchi, l'America non abbia saputo eliminare Al Qaeda e abbia invece varato un'operazione fallimentare e controproducente in Iraq. Infine, questo libro è stato scritto per adempiere un dovere nei confronti di chi vuol sapere, per spirito di servizio, di verità e per il futuro. Perché la lealtà verso i cittadini deve avere la precedenza sulla lealtà verso qualsiasi apparato politico. Senza alcuna intenzione polemica, attenendosi alla verità dei fatti, il dettagliatissimo racconto che Richard A. Clarke fa in queste pagine diventa un implacabile atto d'accusa contro il presidente Bush e la sua amministrazione, colpevole di non aver sviluppato un consenso unanime sul problema finché questo non ha significato la morte di migliaia di persone, e in seguito di aver scelto una strategia del tutto sbagliata. I presidenti degli Stati Uniti devono giurare di difendere la Costituzione 'contro tutti i nemici'. In un momento storico come l'attuale, ricorda l'autore, la Costituzione va difesa anche contro chi vorrebbe usare il pericolo rappresentato dal terrorismo per aggredire le libertà in essa sancite. Tali libertà sono sotto assedio, perciò è essenziale proteggere la Costituzione... 'contro tutti i nemici'.

Dettagli

Generi Politica e Società » Attualità internazionale » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Strutture e processi politici » Terrorismo , Lingue e Dizionari » Corsi di lingua e cultura inglese » Storia e società inglese e nordamericana

Editore Longanesi

Collana Il Cammeo

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 364

Lingua Italiano

Titolo Originale Against All Enemies

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788830421929

Traduttore Renata Moro  -  Fabio Paracchini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Contro tutti i nemici"

Contro tutti i nemici
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima