Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Temi
Mario Caterini
La defettibilità nel diritto penale
Sommario: 1. Un prologo di metodo: l'univoca direzione interpretativa quale criterio capace di conferire maggiore prevedibilità alle decisioni giurisdizionali. - 2. Il nucleo di significanza testuale quale direzione ermeneutica anelastica utile ad inibire opzioni interpretative più sfavorevoli. - 3. Le opzioni ermeneutiche elastiche in bonam partem dilatate oltre il nucleo di significanza testuale della norma incriminatrice di per sé considerata. - 4. (Segue) L'interpretazione metatestuale secondo il modello ermeneutico delle direttive interpretative. - 5. (Segue) Le direttive ermeneutiche secondarie volte a risolvere le antinomie e a determinare il significato `tutto considerato' di una norma incriminatrice. - 6. (Segue) Le `situazioni interpretative' eteromorfe e la colmatura delle lacune assiologiche con le first-best rules. - 7. Un succinto epilogo: lo `strabismo' interpretativo non compromette la certezza del diritto penale se corretto dall'univoca direzione ermeneutica. - 8. Note
Abstract:
Partendo dalla premessa metodologica secondo cui, nel diritto penale, una maggiore prevedibilità delle decisioni giurisdizionali si può ottenere attraverso l'individuazione di un'univoca direzione capace di orientare l'interprete, nel saggio si propone un criterio interpretativo differenziato, più o meno elastico, a seconda che l'esito ermeneutico volga in bonam o in malam partem. L'elasticità interpretativa ammessa in senso favorevole, apre la prospettiva verso un'ermeneutica metatestuale utile a risolvere le antinomie e a colmare le lacune assiologiche con le first-best rules. La ricerca, in conclusione, auspica tale `strabismo' interpretativo, che non compromette la certezza del diritto penale se corretto dall'univoca direzione ermeneutica.
Starting from the methdological assumption according to which, in penal law, a higher degree of predictability of jurisdictional decisions can be obtained by the identification of one direction orienting the interpreter, in this work a different interpretation criterion is suggested, which is more or less flexible, according to the kind of in bonam or in malam partem hermeneutical conclusion. The flexibility of interpretation admitted in a positive sense, gives way to a metatextual hermeneutics being useful for solving antinomies and filling the axiological gaps with the first-best rules. This research, in conclusion, calls for such `strabismus' of interpretation, which does not compromises the certainty of the penal law if it is adjusted by the univocal hermeneutical direction.
Luciano Romito, Maria Assunta Ciardullo, Andrea Tarasi
Analisi acustica delle occlusive sorde aspirate del dialetto di San Giovanni in Fiore (CS)
The goal of this study is the acoustical analysis of aspirated voiceless stops /t k/ preceded by /n/ produced by the speakers of San Giovanni in Fiore, a small town of Calabria. Even though dia-lectological studies include this village in the second dialectal area of the Calabrian region, aspirated voiceless stops realized by speakers of San Giovanni in Fiore contrast with this idea. In fact, its dialect comes to be more similar with the phonetic features (i.e. aspiration) of the areas of Catanzaro and Reggio Calabria. After the measurement of the durations of the stops elicited, the analytic section investigates the phenomenon of aspiration that forces us to reconsider traditional isoglosses in order to put San Giovanni in Fiore in its proper dialectological place.
Sommario: 1. Introduzione - 2. Ipotesi della ricerca - 3. Stato dell'arte del VOT - 4. Materiali e metodi - 5. Analisi dei dati - 6. Conclusioni - 7. Bibliografia - 8 Note
Mariacristina Zarro
Verso il recepimento della Direttiva 2014/104. Nuovi sviluppi per il sistema misto di enforcement.
Sommario: 1. Nascita ed evoluzione del private enforcement in Europa: tra ritardi legislativi e a

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Lavoro » Contratti di lavoro » Diritto del lavoro e della previdenza

Editore Edizioni Scientifiche Calabresi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 23/03/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788889464427

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le Corti Calabresi - Fascicolo 3 - 2016"

Le Corti Calabresi - Fascicolo 3 - 2016
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima