Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Credo, aiutami nella mia incredulità (Mc 9, 24). Una fede «differente» per l'oggi

by Francesco Testaferri
pubblicato da Cittadella

9,35
11,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
11,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Che cosa è la fede e che cosa significa credere? Lo scopo di questa pubblicazione è di introdurre il lettore in una riflessione che possa dare a pensare e invitare a oltrepassare le strettoie delle solite espressioni di moda. Si cercherà di prendere spunto dal contesto culturale in cui viviamo, facendo per così dire il punto e il contrappunto a partire da una serie di riserve e problemi posti al credere nell'età moderna e postmoderna. Ne scaturisce una teologia che pensa una fede "differente", posta a debita distanza dalle enfasi di modelli interpretativi troppo rigidi e assolutistici, e che viene descritta nella sua provocante dimensione dubitante e pellegrina.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Cittadella

Collana Spiritualità del nostro tempo

Formato Brossura

Pubblicato 21/09/2012

Pagine 112

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830812581

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Credo, aiutami nella mia incredulità (Mc 9, 24). Una fede «differente» per l'oggi"

Credo, aiutami nella mia incredulità (Mc 9, 24). Una fede «differente» per l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima