Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Credo in un solo oblio
Credo in un solo oblio

Credo in un solo oblio

by Antonio Rezza
pubblicato da Bompiani

6,30
14,00
-55 %
14,00
Disponibile.
13 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In una realtà indefinita, eppure così simile alla nostra, Antonio è fermo, immobile, paralizzato da un pensiero ossessivo che lo incatena al suo inferno interiore. Costretto a vivere con sé, ma con la vana idea che senza sé vivrebbe meglio, Antonio deve tenersi occupato almeno quel tanto da non darsi scampo. Poi, un giorno va a farsi una foto per vedersi chiaro, per una volta come tutti: almeno certificato in un documento. Ma proprio quando è tempo di star fermo fa uno scatto improvviso, e viene mosso nella foto come non riesce a essere nella vita. E' un movimento piccolo, la distrazione di un istante: ma basta a escluderlo dal ritratto e a sbalzarlo, per contraccolpo, in tutti quelli dell'umanità, sui quali, da lì in poi, campeggerà per un po' solo il suo volto. E' l'inizio di un lungo viaggio tragicomico in cui la foto diviene frontiera reale e metaforica fra due dimensioni: quella della "vita silenziosa" in cui Antonio di tanto in tanto si rifugia, e quella del mondo reale in cui, con ardore, è determinato a ristabilire un ordine fatto finalmente a misura d'uomo. In un gioco di specchi tra chi è morto da vivo e chi è vivo da morto, "Credo in un solo oblio" è abitato da uomini che scendono a patti con le ombre e figli che nascono già nonni. Una vicenda surreale, costantemente deformata dalla lente dell'ironia e del paradosso, tratto distintivo dell'autore, il cui talento visionario ci consegna, in questa quarta prova, un'opera matura dai contorni - paradossalmente - iperrealisti. II risultato è la realtà, sbattuta sulla pagina, del deserto dei sentimenti, la cui impossibilità trasforma il riso - che pure quella pagina muove con picchi davvero esilaranti - nella smorfia amarissima di una disperata urgenza d'amore. (Francesca Serafini)

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Bompiani

Collana Letteraria

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845259265

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Credo in un solo oblio"

Credo in un solo oblio
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima