Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Critica della ragion pratica
Critica della ragion pratica

Critica della ragion pratica

by Immanuel Kant
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

8,92
10,50
-15 %
10,50
Disponibile.
18 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La "Critica della ragione pratica", seconda delle "Critiche" kantiane, uscì per la prima volta nel 1788. In essa Kant intendeva rispondere alla domanda "che cosa debbo fare?", come nella "Critica della ragione pura" aveva risposto a quella "che cosa posso conoscere?". Si trattava innanzi tutto, per Kant, di fornire una chiara rappresentazione del principio della moralità, che certo appartiene alla coscienza comune, ma senza che questa ne sia consapevole in maniera riflessa, né tanto meno la sappia giustificare e difendere se messa in questione, stabilendo a quali condizioni il nostro agire possa essere detto "morale", così come la "Critica della ragione pura" aveva stabilito le condizioni di validità del nostro conoscere. Nello svolgimento di questo compito Kant ritrova poi il problema metafisico, legato alle idee di libertà, dell'anima e della sua immortalità, di Dio. Per tali aspetti l'opera kantiana è quanto mai attuale. Idee come quelle dell'universalizzabilità della massima, o della umanità in se stessi e negli altri come fine e mai solo come mezzo, assunte come criteri di moralità, costituiscono punti di riferimento da cui l'etica non può prescindere e condizionano ancora in vario modo e sotto diverse forme il dibattito contemporaneo.
Questa traduzione della "Critica della ragione pratica" si caratterizza per l'aderenza all'originale e per importanti innovazioni - il lessico e la struttura sintattica - che consentono così un agevole accesso al testo tedesco. Un complesso apparato di note, un indice motivato della traduzione dei termini significativi, nonché un'articolata introduzione costituiscono altrettanti sussidi, che fanno di questa edizione un vero e proprio esteso commento all'opera kantiana.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: Illuminismo

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1992

Pagine 624

Lingua Italiano

Titolo Originale Kritik der praktischen Vernunft

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788817168441

Prefatore Giuseppe Riconda

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Critica della ragion pratica"

Critica della ragion pratica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima