Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Critica della ragione impura. Per un confronto tra teologia e scienza
Critica della ragione impura. Per un confronto tra teologia e scienza

Critica della ragione impura. Per un confronto tra teologia e scienza

by Giorgio Bonaccorso
pubblicato da Cittadella

18,61
21,90
-15 %
21,90
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La ragione non è un mondo incontaminato e puro ma una delle innumerevoli componenti del mondo estremamente complesso che abitiamo. La ragione origina in questo mondo ed è contaminata da questo mondo. E la ragione stessa che, indagando sulla propria nascita e sul proprio sviluppo, scopre di avere origini che la precedono, la preparano e l'accompagnano. Le scienze hanno dato un contributo sostanziale a tale scoperta; la teologia deve confrontarsi con queste scoperte e contribuire a comprenderne il valore per la vita dell'uomo e per l'intelligenza della fede.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Cittadella

Collana Leitourgia. Sezione antropologica

Formato Libro

Pubblicato 13/05/2016

Pagine 342

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830815209

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Critica della ragione impura. Per un confronto tra teologia e scienza"

Critica della ragione impura. Per un confronto tra teologia e scienza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima