Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Crittologia. Come proteggere le informazioni riservate
Crittologia. Come proteggere le informazioni riservate

Crittologia. Come proteggere le informazioni riservate

by Luigia Berardi - Albrecht Beutelspacher
pubblicato da Franco Angeli

23,50
Disponibile.
47 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Come si possono trasmettere messaggi segretamente? Come si può garantire che il messaggio arrivi nelle giuste mani senza manomissioni di alcun genere? La "crittologia" (l'arte e la scienza di "scrivere segreti") fornisce metodi ottimali per risolvere detti problemi. I progressi tecnologici hanno suscitato un grande interesse per la crittologia. Naturalmente, i computer sono in grado di forzare crittosistemi in modo più efficiente degli uomini. D'altro canto i computer applicano tecniche matematiche complesse e sofisticate che raggiungono un grado di sicurezza impensabile per le generazioni precedenti. Oggi le applicazioni della crittologia vanno dalla cifratura dei programmi televisivi all'autenticazione di un utente di computer, ecc.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Beni culturali » Teorie dell'informazione e della ricerca

Editore Franco Angeli

Collana Quaderni di informatica

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1996

Pagine 192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820498986

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Crittologia. Come proteggere le informazioni riservate"

Crittologia. Come proteggere le informazioni riservate
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima