Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cucina d'autore. I grandi chef italiani interpretano la cucina regionale
Cucina d'autore. I grandi chef italiani interpretano la cucina regionale

Cucina d'autore. I grandi chef italiani interpretano la cucina regionale


pubblicato da Mondadori Electa

27,30
39,00
-30 %
39,00
Disponibile.
55 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Rivisitare i piatti della tradizione italiana rendendoli creazioni culinarie uniche, cimentarsi nella possibilità di ridare nuova veste ad antiche pietanze e far rivivere così i sapori del passato adeguandoli a un gusto e un'estetica tutti moderni. La nuova frontiera dell'haute cuisine è una sfida che si gioca nei confini delle regioni italiane e mette alla prova i 15 chef di nuova generazione più accreditati del nostro Paese. Introdotti da brevi presentazioni, per contestualizzare le tradizioni e le esperienze che hanno raccolto, maestri del calibro di Massimo Bottura, Gennaro Esposito, Cioncarlo Perbellini, Emanuele Scarello, tutti fregiati da meritate stelle Michelin e citati nella guida Sanpellegrino, si cimentano nella riedizione della cucina italiana.

Dettagli

Generi Gastronomia » Cuochi » Ricette » Ricette varie

Editore Mondadori Electa

Formato Rilegato

Pubblicato 29/08/2011

Pagine 432

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788837086664

Curatore Enzo Vizzari

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cucina d'autore. I grandi chef italiani interpretano la cucina regionale"

Cucina d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima