Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cultura a Milano nel dopoguerra. Filosofia e engagement in Remo Cantoni

by Carlo Montaleone
pubblicato da Bollati Boringhieri

Prezzo:
20,66 10,33
Risparmio:
10,33 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 21 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Nella Milano straordinariamente vitale del dopoguerra, quando provocazioni e proposte coincidevano e le esperienze culturali e politiche del "Politecnico" di Elio Vittorini apparivano come l'annuncio dei tempi migliori che sarebbero venuti, emerge la poliedrica figura di Remo Cantoni, un uomo della generazione cresciuta sotto il fascismo che al fascismo non aveva esitato a obiettare tutto l'obiettabile. In questo volume Carlo Montaleone ne tratteggia la personalità e gli eventi che la fucinarono: il primo viaggio a Berlino, nel 1935, e la scoperta di non avere, lui ebreo, un luogo; l'adesione al comunismo e la famosa polemica Vittorini-Togliatti su politica e cultura, il successivo abbandono del partito comunista in nome di un umanesimo critico insofferente dei dogmi della nuova "mitologia" marxista. Scavando nei fattori morali che, in tempi e circostanze diverse, portarono Cantoni a rifiutare ogni comando ortodosso, Montaleone ne isola la premeditazione teorica in quella zona alta e vigile del pensiero che, sola, può salvarci dalle plurime servitù del disumano e dello stesso 'noi' d'appartenenza (tra i colonizzatori possibili certo il più vorace). La scepsi, l'idea che il Logos non si incarni, la convinzione che il mondo degli umani sia un'opera aperta: nel gioco di questi nodi teorici l'autore del libro ha ritratto Cantoni nelle variazioni in cui la filosofia, la letteratura e le scienze umane lo indussero a interpretare il passaggio da una finitezza chiusa a una finitezza aperta e i valori come formazioni storiche, affidati tanto all'impegno umano nel difenderli quanto al coraggio sovrumano nel correggerli.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa , Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Etica e filosofia morale

Editore Bollati Boringhieri

Collana Saggi.Storia, filosofia e scienze sociali

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1996

Pagine  256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833909684


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cultura a Milano nel dopoguerra. Filosofia e engagement in Remo Cantoni"

Cultura a Milano nel dopoguerra. Filosofia e engagement in Remo Cantoni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima