Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Curare gli eroinomani. L'uso del metadone nel panorama italiano ed europeo
Curare gli eroinomani. L'uso del metadone nel panorama italiano ed europeo

Curare gli eroinomani. L'uso del metadone nel panorama italiano ed europeo


pubblicato da Franco Angeli

17,50
Disponibile.
35 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dopo più di vent'anni dalla sua introduzione in Italia, il metadone continua a far discutere i professionisti delle dipendenze che, in un momento in cui il dibattito si ravviva, propongono la soluzione di curare i loro pazienti in autonomia, avendo nella medicina basata sulle evidenze una guida autorevole. Ma perché il metadone, farmaco fondamentale della medicina delle dipendenze, continua a scatenare polemiche irrisolte? Quali bilanci possono trarre gli operatori dopo una esperienza forte di quattro lustri di trattamenti condotti con questo farmaco? A queste ed ad altre domande tenta di rispondere questo breve ed agile testo, che raccoglie gli interventi della sessione dedicata al metadone, durante il Primo Congresso Nazionale di FeDerSerD.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Droga, malattie e dipendenza

Editore Franco Angeli

Collana Clinica delle dipend. e dei comp. d'abuso

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 112

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846465054

Curatore G. Strepparola

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Curare gli eroinomani. L'uso del metadone nel panorama italiano ed europeo"

Curare gli eroinomani. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima