Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Da Modugno a X Factor. Musica e società italiana dal dopoguerra a oggi
Da Modugno a X Factor. Musica e società italiana dal dopoguerra a oggi

Da Modugno a X Factor. Musica e società italiana dal dopoguerra a oggi

by Marco Bracci - Edoardo Tabasso
pubblicato da Carocci

16,15
19,00
-15 %
19,00
Disponibile.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Dall'avvento del rock'n'roll al successo internazionale di Volare, dal beat italiano e dai cantautori alla disco music, dall'avvento di MTV e di Videomusic al connubio sempre più decisivo tra new media e industria discografica italiana, passando dal festival di Sanremo fino a X Factor, il libro ricostruisce in modo originale la sfida della tradizione melodica italiana con il pop e il rock internazionali all'insegna dell'ibridazione dei generi, della cultura e delle mode giovanili. Evidenziando così quanto la musica sia capace di segnare i momenti pubblici e privati di una società, quella italiana, ricca di sfide e utopie.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali , Musica » Generi musicali e Storia della Musica » Storia della musica

Editore Carocci

Collana Quality paperbacks

Formato Brossura

Pubblicato 14/04/2010

Pagine 169

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843053353

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Da Modugno a X Factor. Musica e società italiana dal dopoguerra a oggi"

Da Modugno a X Factor. Musica e società italiana dal dopoguerra a oggi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima