Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dal '68 agli anni di piombo. Studenti e operai nella crisi italiana
Dal '68 agli anni di piombo. Studenti e operai nella crisi italiana

Dal '68 agli anni di piombo. Studenti e operai nella crisi italiana

by Robert Lumley
pubblicato da Giunti Editore

18,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il movimento di contestazione del 1967-68 nelle università e nelle scuole e le tensioni sociali culminate nell'"autunno caldo" del 1969 hanno inaugurato una stagione di conflitti che, con l'emergere del movimento femminista e l'esplodere del terrorismo, ha scosso le fondamenta dell'Italia repubblicana. Del periodo 1967-77, che ha provocato sviluppi contraddittori - crescita e modernizzazione della società civile, irreversibili svolte nelle forme della politica come in quelle della cultura e della comunicazione, e una protesta sociale diffusa - oggi resta ancora viva la memoria come di un decennio irripetibile. Anche perché - come ha scritto Umberto Eco - a partire da allora "i rapporti tra padroni e operai, studenti e insegnanti, perfino tra figli e genitori non sarebbero mai più stati gli stessi".

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia , Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico

Editore Giunti Editore

Collana Saggi Giunti

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 336

Lingua Italiano

Titolo Originale States of Emergency. Cultures of Revolt in Italy from 1968 to 1978

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788809213258

torna su Torna in cima