Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Delitti dei deboli e dei potenti. Esercizi di anticriminologia
Delitti dei deboli e dei potenti. Esercizi di anticriminologia

Delitti dei deboli e dei potenti. Esercizi di anticriminologia

by Vincenzo Ruggiero
pubblicato da Bollati Boringhieri

Prezzo:
15,49 13,16
Risparmio:
2,33 -15 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Nelle scienze sociali esiste un diffuso complesso di inferiorità che spinge gli studiosi a cercare le cause universali dei fenomeni, pena l'esclusione dalla comunità accademica. Negli "esercizi di anticriminologia" qui presentati, l'autore evita la ricerca di una zona centrale di imputazione, di un peccato originale, che spieghi i fenomeni criminali. Si limita a descrivere e analizzare dei casi, lasciando al lettore il giudizio sulla loro legittimità e sulle procedure che ne consentono la definizione come criminali. Ruggiero osserva, peraltro, che le cause sottese a una certa condotta criminale in un determinato contesto sono esattamente opposte alle cause che sottendono simili condotte in altrei contesti. Questa "causalità degli opposti" che attraversa ognuno degli 'esercizi' qui raccolti, viene applicata simultaneamente ai delitti dei deboli e ai delitti dei potenti. Nella prima parte del libro si esaminano le attività criminali ruotanti intorno all'economia delle droghe illecite. La seconda parte si occupa del traffico illegittimo di materiali bellici e di esseri umani, e della corruzione politica e amministrativa in Italia, Francia e Regno Unito. Due gradevoli intermezzi completano la raccolta. L'uno è relativo al dibattito sulla legalizzazione delle droghe, mentre l'altro, attraverso lo studio di alcuni testi di Daniel Defoe, suggerisce che la definizione di crimine economico era problematica nel secolo XVIII come lo è oggi.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminologia: Opere generali

Editore Bollati Boringhieri

Collana Temi

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1999

Pagine  221

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833911458


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Delitti dei deboli e dei potenti. Esercizi di anticriminologia"

Delitti dei deboli e dei potenti. Esercizi di anticriminologia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima