Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Derrida tra differenza e trascendentale
Derrida tra differenza e trascendentale

Derrida tra differenza e trascendentale

by Claudia Dovolich
pubblicato da Franco Angeli

Descrizione

Derrida offre i mezzi per avviare la decostruzione del logocentrismo e, per suo tramite, di quella metafisica della presenza che ha determinato il privilegio assoluto della coscienza nell'epoca moderna. Uno dei suoi primi obiettivi è stato quello di mostrare come la chiusura della filosofia rappresentativa apra al pensiero della differenza che si afferma in alternativa ad ogni opposizione dialettica della realtà come interrogativo autentico radicalizzando le questioni del senso e del soggetto che sono al centro della riflessione contemporanea, perché anche se le risposte possono essere de-costruite le domande restano valide ed anzi richiedono che la loro soluzione avvii la riunificazione dell'ambito teoretico e di quello pratico.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Decostruzionismo, strutturalismo, post-strutturalismo

Editore Franco Angeli

Collana Filosofia

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1995

Pagine  272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820494773


torna su Torna in cima