Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Desiderio di uomo. Desiderio di donna?
Desiderio di uomo. Desiderio di donna?

Desiderio di uomo. Desiderio di donna?


pubblicato da Carocci

12,66
14,90
-15 %
14,90
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Non c'è desiderio, di uomo, di donna, senza asimmetria di posizioni. La necessità di questa disparità, testimoniata dalla clinica, urta contro l'ideologia egualitaria delle società odierne alla ricerca di uguaglianze e di un benessere condiviso. Il desiderio, invece, si nutre di asprezze, di difficoltà e di divieti. Da qui il problema di accordare la logica del desiderio con le rivendicazioni e l'ideologia di un'epoca. A differenza di quanto accadeva ai tempi di Freud, oggi non c'è più rimozione sessuale e quindi divieto, condizione del desiderio sessuale. Quest'assenza di interdizione è connessa al declino di una funzione regolatrice centrale che Lacan ha chiamato "Nome del Padre". Tra clinica e sociale il testo esplora le aporie del desiderio nella contemporaneità.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Comportamento sessuale » Psicologia sociale, di gruppo o collettiva

Editore Carocci

Collana Biblioteca di testi e studi

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 143

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843043156

Curatore L. Fiumanò

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Desiderio di uomo. Desiderio di donna?"

Desiderio di uomo. Desiderio di donna?
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima