Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Destino comune. Dittatura, politica estera e guerra nell'Italia fascista e nella Germania nazista
Destino comune. Dittatura, politica estera e guerra nell'Italia fascista e nella Germania nazista

Destino comune. Dittatura, politica estera e guerra nell'Italia fascista e nella Germania nazista

by MacGregor Knox
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
30,00 25,50
Risparmio:
4,50 -15 %
mondadori card 51 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Questo libro fornisce un'analisi comparata delle dittature che hanno scatenato la seconda guerra mondiale: delle loro origini, della loro natura, delle loro dinamiche, del loro crollo comune. Si propone di coglierne storicamente somiglianze e differenze, evitando il ricorso a concetti inadeguati e generici come quello di 'fascismo'. Ne è derivato uno studio analitico non convenzionale e convincente che, prendendo in considerazione l'arco di tempo compreso tra unificazione territoriale negli anni Sessanta dell'Ottocento e catastrofe nazionale del 1943-45, radica fascismo e nazismo nella tradizione della politica rivoluzionaria di massa inaugurata dalla Rivoluzione francese. In questo quadro trovano posto tre capitoli che cercano di interpretare e spiegare sia la politica estera, ancora insufficientemente approfondita, di Mussolini, sia il carattere e la funzionalità degli strumenti militari dai quali dipendeva, in primo luogo, il successo di fascismo e nazismo; ossia le forze armate italiane e tedesche. Il capitolo sull'esercito tedesco e la conclusione - dedicata all'analisi puntuale delle disparità tra le due dittature in fatto di sete di conquista, potenza sul campo di battaglia e capacità di resistenza - dimostrano che si trattò di una sintesi decisamente unica di tradizione militare prussiano-germanica e di rivoluzione nazista a portare la Germania a combattere sino all'ultima cartuccia nel 1944-45.

Dettagli

Generi Politica e Società » Guerra e difesa » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche , Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Einaudi

Collana Biblioteca di cultura storica

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  294

Lingua Italiano

Titolo Originale Common Destiny

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788806160722


Traduttore Piero Arlorio

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Destino comune. Dittatura, politica estera e guerra nell'Italia fascista e nella Germania nazista"

Destino comune. Dittatura, politica estera e guerra nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima