Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Destroy
Destroy

Destroy

by Isabella Santacroce
pubblicato da Feltrinelli

5,52
6,50
-15 %
6,50
Disponibile.
11 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un romanzo nichilista, di fantasia iperconsumistica, frutto della cultura antagonista contemporanea, e una lingua allucinata, in cui echeggia di continuo la musica e si vedono in filigrana le immagini dei fumetti.
Misty, venticinque anni, lascia l'Adriatico per Londra, dove si guadagna da vivere con servizi a domicilio quali voyeurismo per signore esibizioniste e assistenza a masochisti solitari; è una prostituta un po' casta, una figlia del suo tempo. Si veste di domopack, tulle e latex, beve colluttorio e superalcolici, sperimenta tutte le droghe possibili, legge manga giapponesi e ascolta musica dub, Massive Attack, Smashing Pumpinks, Hole, Nick Cave. E' una cattiva ragazza di oggi, anrchica, disillusa, tenera e furibonda. Il suo mondo è quello dei fumetti, film, romanzi, dischi e cartoni animati più estremi: Tank Girl, Courtney Love, Vampirella, Spray Liz, Juliette Lewis, Gotaman, Legs Weaver, P.J.Harvey, Cybersix, Barb Wire...

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana Universale economica

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 112

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807814679

6 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
1
2 star
0
1 star
3
Destroy

Chaos - 10/08/2005 10:21

voto 1 su 5 1

pretende in qualche modo di essere innovativa o all'avanguardia?trovo che sia semplicemente un personaggione costruito questa santacroce con una fissa per il sesso e per le trame che nn si sviluppano mai realmente.Rasenta in maniera continua una inutile volgarità.La sua è un'angoscia vuota,costruita,inutile quasi che non si fa sentire come quella di un adolescente alle prese con i problemi della vita come la troppa ciccia o non so...la macchinetta per i denti.può anche smettere da adesso di scrivere per me...

Destroy

Anonimo - 21/01/2005 05:22

voto 4 su 5 4

Chi dice che e' un brutto libro, non ha capito un kaxxo =) semplicemente. Isabella e' il mio mito, molto superiore ad Alighieri ! Saluti Michelle

Destroy

Anonimo - 11/08/2003 00:50

voto 3 su 5 3

c'è un po' di Sartre e un po' di Bukowski,in questo libro,disincanto e cinismo,forse un po' forzato nella forma,comunque di buona fattura.

Destroy

Anonimo - 13/05/2003 09:42

voto 1 su 5 1

...con l'etichetta pulp il libro tenta di essere alterantivo, riuscendo soltanto ad essere inutile.

Destroy

Anonimo - 06/08/2002 16:21

voto 1 su 5 1

Una pubblicazione assolutamente inutile.

Destroy

Anonimo - 03/10/2001 00:00

voto 5 su 5 5


Un libro simile ad una visione. Dal buio tremendo alla luce accecante. Un talento ineguagliabile!

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima