Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Di mercoledì

by Anna Marchesini
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
5,90 2,95
Risparmio:
2,95 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 6 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

E mercoledì quando la signorina Else, tremula spilungona dall'aria vagamente trasandata, sale carica di apprensione al quinto piano di un vecchio palazzo. All'interno 10 una coppia di psicoterapeuti accoglie nello studio i racconti delle vite degli altri, delle esistenze sensibili, oscure, inefficaci e corrosive nascoste sotto la crosta delle apparenze, figlie di una felicità perduta, mai cercata o di un'aspirazione assoluta. Un danno antico ha spezzato la vita felice della signorina Else; il suo tempo si è fermato a quel tempo memorabile, il pensiero ha assunto il passo del rimpianto. Bisognosa di simpatia, è incapace di farsi aiutare. Inaspettatamente attiva diviene durante una rocambolesca e clandestina avventura in un luogo dello studio sorprendente, da dove, al buio, si troverà a spiare l'esplosione ciarliera e appassionata di Zelda, una paziente dall'aspetto eccentrico, ridicolo, la cui grazia equina rivelerà un animo vibratile e realista. E una donna emotiva, carnale, densa e tanto vera! Dal dottore non va per sua volontà, depressa per procura del marito, si scopre divertente e così luminosa. La luce del buio del mistero illuminerà l'angolo scuro ed angusto dove Else si è ritirata a vivere. Le due donne diventeranno amiche in un tempo nuovo in cui l'esistenza estrema di Maria, la bellissima ragazza che abita all'interno 9, calerà la sua esaltante tragedia.

La nostra recensione

Di mercoledì è il secondo e nuovo romanzo di Anna Marchesini, volto noto del famoso Trio (Lopez, Marchesini, Solenghi). Il libro contiene tre storie di donne, tre racconti che hanno un'unità narrativa dato dall'incontro delle tre protagoniste nell'ultima parte del romanzo, incontro che avviene appunto di mercoledì. Le storie si svolgono in parte nello studio di uno psicoterapeuta e in parte nell'appartamento di fronte, dove vive una delle protagoniste, Maria. Le altre due sono la signorina Else e la signora Zelda.
Sull'interpretazione da attribuire al romanzo si potrebbe dire che le tre donne sono prigioniere: una della felicità del proprio passato, un'altra prigioniera del marito, che le ha consentito la vita che lui ha scelto per lei, e la terza è una prigioniera del proprio corpo.
Si possono però anche vedere le loro vite in rapporto alla felicità. La prima è una donna che ha perduto la felicità quando era piccola e la condizione di solitudine in cui è rimasta non le ha permesso di superare il dolore. Zelda non si è mai posta il bisogno o il desiderio di felicità come qualcosa di mitico, di assoluto da raggiungere, ma non per questo non l'ha avuta, tant'è che nelle pagine che la riguardano dimostra la sua felicità perché è una donna carnosa, in fondo anche vitale. E la terza è una donna intelligentissima, che cerca gli estremi, l'assoluto anche in zone pericolose.
Di mercoledì è un libro sull'esistenza, in cui la tragedia è raccontata in chiave comica. Che cosa piace del libro della Marchesini? La passione per la parola scritta che l'autrice lascia trasparire: uno studio del linguaggio non convenzionale e non contemporaneo, la Marchesini denota il grande amore e rispetto per la letteratura, la scrittura, la parola.
Valeria Merlini

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Rizzoli

Collana Scala italiani

Formato Rilegato

Pubblicato  06/03/2012

Pagine  205

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817055932


1 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Di mercoledì federico.m83

federico - 14/07/2015 15:17

voto 2 su 5 2

un romanzo molto profondo, una trama introspettiva, psicologica, molto triste e melodrammatica. un linguaggio e uno stile lirici, degni di un grande scrittore. non ce lo si aspetta da anna marchesini che ci ha abituati per anni a farci ridere e divertire, ma ho sempre saputo essere anche una donna colta e preparata. ho fatto un po' di fatica comunque a leggerlo, e a finirlo. mi aspettavo un romanzo più scorrevole, e l'ho trovato invece troppo denso, ogni pagina è carica di emozioni, depressioni, descrizioni prolisse dello stato d'animo delle tre protagoniste. vale la pena leggerlo per chi è incline a questo tipo di argomenti, altrimenti passate oltre.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima