Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Diario di scuola
Diario di scuola

Diario di scuola

by Daniel Pennac
pubblicato da Feltrinelli

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Diario di scuola" affronta il grande tema della scuola dal punto di vista degli alunni. In verità dicendo "alunni" si dice qualcosa di troppo vago: qui è in gioco il punto di vista degli "sfaticati", dei "fannulloni", degli "scavezzacollo", dei "cattivi soggetti", insomma di quelli che vanno male a scuola. Pennac, ex scaldabanco lui stesso, studia questa figura popolare e ampiamente diffusa dandogli nobiltà, restituendogli anche il peso d'angoscia e di dolore che gli appartiene. Il libro mescola ricordi autobiografici e riflessioni sulla pedagogia, sulle universali disfunzioni dell'istituto scolastico, sul ruolo dei genitori e della famiglia, sulla devastazione introdotta dal giovanilismo, sul ruolo della televisione e di tutte le declinazioni dei media contemporanei. E da questo rovistare nel "mal di scuola" che attraversa con vitalissima continuità i vagabondaggi narrativi di Pennac vediamo anche spuntare una non mai sedata sete di sapere e d'imparare che contrariamente ai più triti luoghi comuni, anima - secondo Pennac - i giovani di oggi come quelli di ieri. Con la solita verve, l'autore della saga dei Malaussène movimenta riflessioni e affondi teorici con episodi buffi o toccanti, e colloca la nozione di amore, così ferocemente avversata, al centro della relazione pedagogica.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Prosa letteraria , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Scuole

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2008

Pagine 241

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807017445

Traduttore Yasmina Mélaouah  -  Y. Mélaouah

8 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
5
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Diario di scuola

Anonimo - 08/11/2008 00:19

voto 0 su 5 1

PRIMA LEGGI E POI COMMENTA SE E DA PROPORRE AGLI ALUNNI

Diario di scuola

Anonimo - 16/06/2008 22:22

voto 5 su 5 5

Genitori ed insegnanti dovrebbero assolutamente leggere questo libro! E' arrivato il momento di restituire alla scuola il suo ruolo. Ognuno si prenda le proprie responsabilità, i genitori in famiglia e gli insegnanti a scuola. Bravissimo Pennac a cogliere degli aspetti molto sottili della psicologia degli adolescenti. Lo dovrò rileggere quando avrò un figlio!

Diario di scuola

Anonimo - 14/06/2008 14:37

voto 4 su 5 4

Disamina della scuola e degli insegnanti visti dal ''fondo della classifica''. Efficace il messagio a chi se ne occupa di farlo con amore, e utile l'invito a sforzarsi di capire prima di giudicare.

Diario di scuola

Anonimo - 03/06/2008 21:53

voto 4 su 5 4

Premetto che sono anch'io un insegnante e vorrei fare una proposta: perchè il ministero non distribuisce gratuitamente questo testo a tutti i docenti di ogni ordine e grado con l'obbligo di leggerlo e di discuterne in collegio docenti? Ne trarrebbero vantaggio gli studenti: dai più piccoli ai più grandi. Libro bellissimo che si fa divorare, pieno di grandi verità e di tante esilaranti osservazioni. Veramente consigliato!

Diario di scuola

Luca Segantini - 28/04/2008 15:53

voto 4 su 5 4

Appena finito il libro, mi ha aperto prospettive nuove nella quotidiana lotta con i miei 4 ragazzi, studenti non proprio entusiasti. Lo consiglio davvero a chi vuol capire come affrontare le classiche discussioni sul rendimento scolastico e vuole evitare di affidarsi ai soliti stereotipi che non servono a niente.

Diario di scuola

Francesca - 17/04/2008 22:28

voto 4 su 5 4

Bravissimo Pennac come sempre... un libro che vi fa riflettere molto e in alcuni momenti anche divertire, utile a chiunque, dall'insegnante all'alunno al genitore! aurevoir

Diario di scuola

Anonimo - 02/04/2008 09:18

voto 4 su 5 4

Se siete insegnanti o genitori non perdetevi questo libro! Pennac in questo scritto da il meglio di sè: forse perchè scrive quello che fa e perchè ama il suo mestiere. E' un potente libro pedagogico, per giovani e adulti; critica la scuola individuandone le difficoltà odierne ma allo stesso tempo la esalta per la sua missione unica e nobile. Il libro è fatto di piccoli racconti, molto autobiografico perchè descrive il pennac alunno e somaro, ma ''recuperato'' grazie alla relazione efficace che instaura con tre o quattro maestri. Alcuni brani sono dei veri racconti poetici capaci di scaldare l'anima e pieni di speranza (il che la dice tutta sul consueto pessimismo di pennac e della saga mallussen). - michele -

Diario di scuola

Anonimo - 29/03/2008 18:28

voto 3 su 5 3

Secondo me qst libro è 1po' strano e nn lo trovo particolarmente interessante... però cm si dice.. .ognuno ha i suoi gusti! :-D

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima