Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Diario di una trascurabile catastrofe
Diario di una trascurabile catastrofe

Diario di una trascurabile catastrofe

by Laura Moriarty
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

5,35
11,90
-55 %
11,90
Disponibile.
11 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tutto va a meraviglia nella vita di Veronica: 19 anni, un fidanzato, Tim, che adora, un lavoro part-time, gli studi in Medicina. Poi, la notizia bomba: dopo 26 anni di matrimonio, i suoi genitori divorziano. E l'inizio di un crollo rovinoso: l'esame di chimica diventa insormontabile, l'idea di andare a convivere con Tim la getta nel panico, il capo minaccia di licenziarla, lei sfascia la macchina di un compagno di università. Veronica è stanca, arrabbiata e confusa. Come ha potuto, sua madre, finire a letto con il ragazzo che riparava il tetto? E perché suo padre sta riducendo l'ex moglie sul lastrico, togliendole casa e soldi? Dopo aver raso al suolo ogni certezza, la crisi inattesa costringerà Veronica (e sua madre) a capire che essere adulti significa non dare mai per scontata la felicità, ma saper lottare per difenderla.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Narrativa

Formato Tascabile

Pubblicato 28/06/2011

Pagine 362

Lingua Italiano

Titolo Originale While I'm Falling

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788817049887

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Diario di una trascurabile catastrofe

Anonimo - 21/07/2011 22:13

voto 4 su 5 4

Diario di una trascurabile catastrofe di Laura Moriarty è il terzo libro della nuova collana BUR dedicata al pubblico femminile (i due precedenti volumi sono Insatiable e Appuntamento a Glenmara). E' un libro intenso, ricco di emozioni, che racconta una storia "normale", con cose che possono accadere a ciascuno di noi in qualsiasi momento, senza che nell'aria ce ne sia il minimo sentore. E proprio per questo basta un attimo per immedesimarsi con Veronica, una ragazza come tante, e prendere a cuore la sua storia, approvando o criticando le sue scelte, osservando come piccole scelte possano provocare conseguenze enormi. E non c'è solo Veronica, ma anche la sua famiglia: il padre, famoso avvocato, che vuole avere sempre l'ultima parola; la madre, Natalie, che purtroppo, da dopo il divorzio, non se la passa affatto bene; la sorella, Elise, da poco sposata e completamente dedita alla sua carriera. E infine c'è Bowzer, il cane di famiglia, oramai vecchio e stanco, simbolo di un qualcosa che purtroppo non esiste più. Tante piccole storie si vanno a intrecciare a quella di Veronica, ognuna con un suo piccolo significato, con un piccolo insegnamento per la protagonista e quindi anche per noi. E' facile giudicare dalle apparenze, ma se si vuole realmente capire una persona e i suoi atteggiamenti è necessario scavare a fondo: lo so, è una cosa banale, tutti lo sappiamo, ma quanti in realtà lo fanno nella vita di tutti i giorni? Quanti riescono a non giudicare "un libro dalla copertina"? Specie quando questo "libro" sembra così palesemente collocabile? Nessuno in questo libro è perfetto, ognuno ha pregi e difetti, chi più, chi meno. Veronica in alcune parti può apparire egoista o menefreghista, lamentosa, disfattista, ma è proprio per quello che così facilmente si può entrare in empatia con lei: perché come tutti noi sbaglia, e ne paga le conseguenze. Un libro scorrevole che consiglio a chi cerca una storia vera che non cada nel banale e nell'estremamente drammatico.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima