Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dieci
Dieci

Dieci

by Andrej Longo
pubblicato da Adelphi

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Vanessa che "quando si mette le calze nere e la gonna corta di pelle pare proprio 'na femmina"; il ragazzino tredicenne che uccide la madre "perché qualcuno doveva farlo", perché "ci sta un limite a tutto"; la ragazza che può raccontare solo a un gatto di stoffa di nome Monnezza cosa significhi abortire il figlio che suo padre le ha messo in pancia; il piccolo malavitoso costretto ad abbassare gli occhi davanti a un anziano pensionato pacatamente deciso a non abbassare i suoi; il ragazzo detto Reibàn che nel corso di una notte balorda in compagnia dei suoi amici Panzarotto e Rolèx ruba la macchina sbagliata (è la macchina di un boss) e si trova a dover uccidere per salvare la pelle: sono solo alcuni dei personaggi che il lettore incontrerà in questi dieci racconti, dieci come i comandamenti, e a questi intitolati. Un'immagine radicalmente nuova di Napoli.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani » Racconti e antologie letterarie

Editore Adelphi

Collana Fabula

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845922275


4 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
2
2 star
1
1 star
0
Dieci

Anonimo - 06/07/2008 18:28

voto 4 su 5 4

Lo si legge in 50 minuti, però è da leggere. Una Napoli raccontata in dieci episodi, dieci storie nelle quali si racconta tutto il disagio della città italiana a cui tutti siamo un po' affezzionati.

Dieci

Elisabetta Bolondi - 23/01/2008 18:15

voto 3 su 5 3

L'immagine oleografica di Napoli, il folklore più scontato mi sembra assente da questi dieci racconti che ci trasportano giù, nella palude piena di immondizia, questa volta morale, che gran parte della Napoli odierna ci consegna. L'impasto linguistico di cui l'autore si serve per condurci ad incontrare i suoi personaggi, per lo più giovani e giovanissimi, ma già profondamente corrotti, è fatto di un dialetto stretto mischiato ad un tono colloquiale, in cui prevale il tono sommesso. La piaga dell'aborto clandestino, il dramma dell'eutanasia, il matrimonio combinato per paura, la violenza gratuita perchè generata da un ambiente violento sono gli ingredienti dei dieci racconti, alcuni dei quali particolarmente efficaci, tutti terribilmente verosimili. Una particolare attenzione l'autore sembra aver dedicato alle donne, più vittime degli uomini, in quest'inferno metropolitano che ci nega ogni speranza di riscatto.

Dieci

Anonimo - 20/01/2008 14:12

voto 3 su 5 3

Un libro che mostra le insicurezze, le paure e i problemi di chi è costretto a convivere tutti i giorni con la delinquenza e con la miseria. Consigliato.

Dieci

Anonimo - 02/12/2007 11:51

voto 2 su 5 2

A parte il racconto n. 07 ''Non rubare'', gli altri suonano un po' scontati. Mi sembra che l'autore abbia voluto seguire l'esempio di Kieslowski nei film ispirati sul Decalogo, però, senza avere la stessa genialità del regista, è caduto nella banalità. Nel libro sembra che solo i criminali trasgrediscono i comandamenti, quando in realtà, essi vengono trasgrediti anche dalla gente comune, ogni giorno.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima