Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dignità. Pensare in grande dell'essere umano
Dignità. Pensare in grande dell'essere umano

Dignità. Pensare in grande dell'essere umano

by Wilfried Harle
pubblicato da Queriniana

13,17
15,50
-15 %
15,50
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Dignità umana", dignità di ogni singola persona umana, è un concetto che chiama in causa ideali e motivazioni ultime. In nome della dignità si combattono guerre e ci si proclama pacifisti, si vuole proteggere la vita naturale e prestare aiuto a morire, si nega la vita non ancora nata o la si dichiara intangibile. Al termine di argomentazioni etiche sta quasi sempre il rimando alla dignità dell'essere umano. Questo libro cerca di chiarire, attraverso esempi concreti, i diversi aspetti della "dignità", considerata nella sua dimensione filosofica, teologica, culturale, giuridica. In sintesi: solo se si riesce a pensare in grande a proposito della persona umana, la sua dignità non corre rischi.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Fede, politica e società » Etica religiosa » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Queriniana

Collana Giornale di teologia

Formato Brossura

Pubblicato 16/04/2013

Pagine 168

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788839908629

Traduttore A. Rizzi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dignità. Pensare in grande dell'essere umano"

Dignità. Pensare in grande dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima