Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Dio di Michelangelo e la barba di Darwin
Il Dio di Michelangelo e la barba di Darwin

Il Dio di Michelangelo e la barba di Darwin

by Rosa Giannetta Alberoni - Rosa Alberoni
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
18,00 8,10
Risparmio:
9,90 -55 %
mondadori card 16 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali , Religioni e Spiritualità » Fede, politica e società » Religione e scienza , Scienza e Tecnica » Biologia » Evoluzione

Editore Rizzoli

Collana Saggi italiani

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817019590


Prefatore Renato R. Martino

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Il Dio di Michelangelo e la barba di Darwin

Anonimo - 12/05/2008 16:31

voto 1 su 5 1

Come si possono sostenere queste tesi oggi nel 2008 per una teoria che ha cambiato la storia della biologia e che è accreditata dalla stragrande maggioranza degli scienziati di tutto il mondo come una teoria scientifica di tutto rispetto? E' vero, c'è qualche voce che solleva qualche dubbio, come accade per molte altre serie teorie, ma nel libro non si parla di questo. Anzi l'autrice ha dichiarato che ha lei ''dell'evoluzione non interessa proprio niente!''. Il problema di fondo è che se ne fa una battaglia ideologica e molto spesso chi ne parla non ha capito la teoria. A nessuno scienziato serio interessa ''anientare una cultura millenaria''. E Darwin è stato uno dei più grandi scienziati che l'umanità abbia mai conosciuto...

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima