Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Disagio sociale e periferie esistenziali
Disagio sociale e periferie esistenziali

Disagio sociale e periferie esistenziali


pubblicato da Lateran University Press

13,60
16,00
-15 %
16,00
Spedito entro un mese.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il tema del disagio sociale è affrontato e declinato con un interesse particolare a quelle periferie esistenziali (e dunque non solo geografiche) su cui ha attirato più volte l'attenzione papa Francesco, quelle periferie "dove Dio non c'è" e dove non si cammina per "andare incontro all'altro" (discorso nella Cattedrale di San Rufino ad Assisi, 4 ottobre 2013). C'è una diffusa difficoltà a far fronte alla complessità esistenziale, riscontrabile anche nel disagio di molti giovani e adolescenti; ecco quindi l'importanza, soprattutto per la comunità cristiana, di mettere al centro la persona e la promozione di relazioni capaci di reciprocità e prossimità, interpretando la realtà e il mondo che cambia, nella prospettiva di un miglioramento esistenziale e di una nuova progettualità di vita.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Discriminazione sociale » Povertà e disoccupazione

Editore Lateran University Press

Collana Strumenti

Formato Brossura

Pubblicato 03/07/2015

Pagine 172

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846510310

Curatore C. Palazzini  -  L. Celesti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Disagio sociale e periferie esistenziali"

Disagio sociale e periferie esistenziali
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima