Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Disoccupati in Italia. Tra Stato, Regioni e cacciatori di teste
Disoccupati in Italia. Tra Stato, Regioni e cacciatori di teste

Disoccupati in Italia. Tra Stato, Regioni e cacciatori di teste

by Salvatore Pirrone - Paolo Sestito
pubblicato da Il Mulino

17,85
21,00
-15 %
21,00
Disponibile.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Questo libro ripercorre e analizza le vicende dei servizi per l'impiego nell'Italia dell'ultimo decennio, un periodo contraddistinto da due diverse maggioranze politiche, in polemica tra loro, e ciò nonostante caratterizzato da notevole continuità. Questa continuità nasconde però i molti problemi accantonati. Per molti aspetti (e così gli autori l'hanno letta e presentata), essa è una metafora di più generali questioni oggi centrali in Italia ed alle quali la politica non ha saputo dare risposta: le politiche e le riforme del mercato del lavoro; la devoluzione; la privatizzazione del sistema di welfare.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Povertà e disoccupazione , Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia del lavoro, occupazione e disoccupazione » Lavoro » Economia del lavoro

Editore Il Mulino

Collana Il Mulino/Ricerca

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 280

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815110763

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Disoccupati in Italia. Tra Stato, Regioni e cacciatori di teste"

Disoccupati in Italia. Tra Stato, Regioni e cacciatori di teste
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima