Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Diventare minoritari. Per una nuova politica della letteratura-Un parlamento immaginario? Conversazione con Salman Rushdie, Wole Soyinka e Russell Banks

by Christian Salmon - Joseph Hanimann
pubblicato da Bollati Boringhieri

Prezzo:
13,00 6,50
Risparmio:
6,50 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 13 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

In un dialogo con Joseph Hanimann, Salmon riflette su vicende, significato e lascito del Parlamento internazionale degli scrittori, chiusosi nel 2003. Si era costituito a Strasburgo dieci anni prima, su iniziativa dello stesso Salmon, per prestare soccorso agli scrittori minacciati di morte attraverso quella rete solidale di città-rifugio che avrebbe poi ospitato e sostentato più di cento esuli. L'esperienza di un "parlamento" atipico, luogo di parola per "deputati" senza mandato, in rappresentanza di un popolo che non c'è, secondo Salmon non andrà perduta, anche se i tempi impongono un netto riorientamento: dall'intellettuale "engagé" a un'acustica dell'ascolto che trova nel "diventare minoritari", una nuova politica della letteratura.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Bollati Boringhieri

Collana Temi

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  148

Lingua Italiano

Titolo Originale Devenir minoritaire. Pour une nouvelle politique de la littérature. Un parlement imaginaire? Conversation avec Salman Rushdie, Wole Soyinka et Russell Banks

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788833915715


Traduttore Maria Nadotti

Curatore Maria Nadotti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Diventare minoritari. Per una nuova politica della letteratura-Un parlamento immaginario? Conversazione con Salman Rushdie, Wole Soyinka e Russell Banks"

Diventare minoritari. Per una nuova politica della letteratura-Un parlamento immaginario? Conversazione con Salman Rushdie, Wole Soyinka e Russell Banks
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima