Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e «discorso del capitalista»
Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e «discorso del capitalista»

Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e «discorso del capitalista»


pubblicato da Franco Angeli

18,50
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'imperativo che orienta il programma ipermoderno della Civiltà è un imperativo di godimento. A partire da questo assunto teorico questo libro interroga una delle forme più diffuse del godimento contemporaneo: quello legato all'abuso di sostanze. Una nuova forma di schiavitù sembra emergere, che non ha più i connotati del passato. Nell'attualità, come ricordava Pasolini, il potere non esige più sudditi passivi ma consumatori attivi. Esponendo la cifra più pura dell'attività di consumo, il soggetto che abusa di sostanze tossiche, si isola artisticamente nel suo godimento staccandosi dal circuito dello scambio simbolico con l'altro.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana) , Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Droga, malattie e dipendenza

Editore Franco Angeli

Collana Jonas

Formato Brossura

Pubblicato 09/01/2009

Pagine 160

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788856803600

Curatore F. Giglio

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e «discorso del capitalista»"

Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e «discorso del capitalista»
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima