Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dolce amore selvaggio
Dolce amore selvaggio

Dolce amore selvaggio

by Rosemary Rogers
pubblicato da Sonzogno

7,12
9,50
-25 %
-25% su migliaia di libri
9,50
-25% su migliaia di libri
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nelle grandi distese del selvaggio Ovest devastate dalla guerra civile, la vita dorata di Virginia, la sfrontata e bella figlia del senatore Brandon, viene sconvolta dall'incontro con Steve, killer professionista. Dalle piste dei pionieri minacciate da indiani e fuorilegge agli scintillanti saloni di Parigi, entrambi inseguiranno il loro sogno di un amore impossibile.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Sonzogno

Collana Tascabili romanzi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2013

Pagine 431

Lingua Italiano

Titolo Originale Sweet Savage Love

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845422690

Traduttore G. Lanzillo

7 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
3
3 star
2
2 star
1
1 star
0
Dolce amore selvaggio

Anonimo - 07/08/2011 14:47

voto 3 su 5 3

Sicuramente a tratti violento ma di grande effetto. Le descrizioni dei paesaggi, degli odori e dei rumori ci catapultano nella storia e ci rendono protagonisti. Da leggere se si amano i libri passionali.

Dolce amore selvaggio

Anonimo - 03/03/2008 12:12

voto 3 su 5 3

Ho letto molti commenti, del tipo più disparato, su questo libro. In molte lo trovano troppo violento ed avventuroso e non riconoscono l'amore dietro al volto di Steve, troppo selvaggio e primitivo per essere depositario di quel romanticismo un pò arcaico che di solito si cerca quando si leggono certi tipi di libri. Io non ho pregiudizi. Un uomo così non esiste, ma in molte lo sognano. Non è la violenza ma la passione che ti colpisce in lui. Se leggendo vai oltre le righe e leggi col cuore, ti sembra quasi di vederlo. Riesci ad immaginare cosa pensa e cosa farà, senti il suo dolore, il suo potere di uomo, la sua debolezza, il suo orgoglio: la sua essenza. Leggo molti libri di ogni tipo e devo dire che questa sensazione di poter vedere e capire l'uomo mi è capitata solo con Steve Morgan e con James Alexander Malcom McKenzie Fraser scaturito dalla penna magica di Diana Gabaldon. Ginny invece esce un pò dallo stereotipo della solita bellezza in cerca di un marito che la faccia impazzire. Lei è bella, colta e impavida, piena di orgoglio e di carattere e con una vena di passione alla quale non sà resistere. E' un bel personaggio a suo modo libera e molto coraggiosa, solo in una parte di ''torbide passioni'' appare spenta ed irriconoscibile, per fortuna poi l'autrice probabilmente capisce di essere uscita troppo dal seminato e con un salto di tempo abbastanza inconcepibile la rimette sulla strada originale. Per quanto mi riguarda il vero protagonista di entrambi i libri (''dolce amore selvaggio'' e ''torbide passioni'') è lui. Forse per capirlo bisogna conoscere un pò la storia degli indiani d'america. Io li ho sempre amati e le loro storie mi emozionano e se volete conoscere un altro uomo incredibile leggete ''Hanta Yo'' di Ruth Bebe Hill. Ma mi raccomando: solo se non siete troppo impressionabili, solo se Steve Morgan vi ha affascinate.

Dolce amore selvaggio

Anonimo - 20/11/2007 11:12

voto 4 su 5 4

E' il primo libro che leggo di R.R. è mi è piaciuto tantissimo. Mi ha davvero appassionata ora sto leggendo il seguito e devo dire che è altrettanto bello (sono a metà).

Dolce amore selvaggio

Anonimo - 15/04/2007 20:54

voto 4 su 5 4

Era da tempo che non leggevo un romanzo d'amore che sapesse appassionarmi. Una storia d'amore difficile(il titolo dice tutto), imprevisti, un pò di storia del Messico e, a parere mio, molto realismo. E' il primo libro di Rosemary Rogers che leggo, e non mi ha deluso. Le parti che mi piacciono di più sono ''La soldadera'' e il capitolo 43. Forse i protagonisti saranno stereotipati, ma fino a un certo punto, e li preferisco rispetto alle coppie dei vari romanzi di Kathleen Woodiwiss(ho scritto il mio parere su ''Shanna''). Da non perdere.

Dolce amore selvaggio

Anonimo - 01/04/2007 14:43

voto 2 su 5 2

quello che non mi piace di questa scrittrice è che che mette in risalto nei suoi libri che le donne sono deboli e soccombono sempre cn gli uomini c'è violenza e non c'è allegria solo odio mai un sorriso una parola dolce solo alla fine, leggere un libro cosi ti mette un po tristezza e molta rabbia

Dolce amore selvaggio

Anonimo - 05/11/2005 20:50

voto 4 su 5 4

bellissimo romanzo,straordinari i protagonisti, la trama è molto avvincente ed articolata,unica pecca:un po' troppo avventuroso.

Dolce amore selvaggio

Lorena - 03/05/2004 21:56

voto 5 su 5 5

E' stato il libro che ho letto con tanta passione da rimanerne sorpresa....ho pianto, ho riso con lei e mi sono arrabbiatoa con lei (la protagonista intendo, Genny) ma lo amato anche io...E' il primo romanzo di Rosemary che leggo e devo dire che mi ha appassionata fino all'ultima pagina! Non avrei mai creduto.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima