Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dov'è finita Audrey?
Dov'è finita Audrey?

Dov'è finita Audrey?

by Sophie Kinsella
pubblicato da Mondadori

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Audrey ha quattordici anni e da tempo non esce più di casa. Porta perennemente grandi occhiali scuri, e non certo per fare la diva, ma perché questo è il suo modo per proteggersi dalle persone che la circondano e sfuggire al rapporto con gli altri. A scuola le è successo qualcosa di brutto che l'ha profondamente segnata, e ora Audrey è in terapia per rimettersi da attacchi d'ansia e panico che non le permettono di condurre una vita serena e avere contatti con il mondo esterno. Prigioniera nella propria casa, riesce a guardare negli occhi solo Felix, il fratellino più piccolo. Suo fratello Frank, invece, ha un anno più di lei ed è ossessionato dai videogames e - con grande preoccupazione della madre iperprotettiva e vagamente nevrotica - non si stacca un attimo dal computer e dal suo amico Linus che condivide la sua stessa mania. Quando Audrey incontra Linus per la prima volta, nasce in lei qualcosa di diverso, e piano piano riesce a trovare il modo di comunicargli le sue emozioni e le sue paure. Sarà questa la scintilla che aiuterà non solo lei, ma la sua intera famiglia scombinata. "Dov'è finita Audrey?" è un romanzo caratterizzato da una grande empatia in cui si ride e ci si commuove. Sophie Kinsella riesce ad alternare momenti di puro humour ad altri più seri e teneri con grandissima sensibilità, raccontando il percorso verso la guarigione di una fantastica e coraggiosa ragazzina e parlando al cuore di tutti.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Narrativa » Temi personali e sociali » Disabilità e particolari necessità » 13-16 anni

Editore Mondadori

Collana Chrysalide

Formato Rilegato

Pubblicato 09/06/2015

Pagine 285

Lingua Italiano

Titolo Originale Finding Audrey

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788804650621

Traduttore S. Bertola

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Dov'è finita Audrey? dolcissima100

Lady Aileen - 27/09/2015 16:27

voto 4 su 5 4

Dov'è finita Audrey? è il primo young adult della famosa scrittrice Sophie Kinsella. Abituati a conoscerla per i suoi chick lit, vi sembrerà un po' strano scoprirla in questa nuova veste ma state tranquilli, sono sicura che l'apprezzerete anche così, come è successo a me. Il romanzo, lettura molto scorrevole e breve (si legge davvero nell'arco di poco tempo), racconta la storia di Audrey, una ragazza di quattordici anni che qualche mese prima è stata vittima di bullismo da parte di alcune compagne di scuola. Non viene spiegato cosa è successo di preciso ma sappiamo che è rimasta molto traumatizzata. Le vicende sono narrate dal punto di vista di Audrey e ci sono anche alcune trascrizioni di video che la protagonista gira come terapia. Audrey è un personaggio caratterialmente ben delineato ed è difficile non restarne conquistati. Non solo per quello che ha passato ma anche nel vederla lottare per uscire dalla sua "prigione". E non sarà sola, accanto avrà una famiglia (anche se alquanto bizzarra) e Linus, l'amico di suo fratello. Sicuramente non è la solita storia young adult e saprà sicuramente stupirvi perché anche se lo stile dell'autrice è facilmente riconoscibile: leggero, asciutto e spensierato (ci sono dei momenti in cui è difficile non mettersi a ridere), in realtà è una storia tenera, toccante e che affronta tematiche molto attuali su cui riflettere. Le uniche cose che non mi hanno molto convinto molto sono state: la madre di Audrey, un tantino esagerata nei comportamenti e il finale, un po' troppo frettoloso per i miei gusti. Una lettura adatta non solo ad un pubblico adolescenziale.

Dov'è finita Audrey? iobetta

iobetta - 28/07/2015 09:58

voto 3 su 5 3

Premetto che ho letto tutti i libri della Kinsella, sia con il suo nome originale, sia con lo pseudonimo. Il libro tratta un tema diverso da quello a cui siamo abituati, è di sicuro originale ma come sempre molto concreto e in cui ci si può immedesimare. Personalmente non è stato esaltante ma come altri dei suoi romanzi ma, e su questo non delude mai, la lettura è molto scorrevole (l'ho letto in un pomeriggio) e qualche risata è garantita!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima