Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dov'eri Adamo?
Dov'eri Adamo?

Dov'eri Adamo?

by Heinrich Boll
pubblicato da Bompiani

6,12
7,20
-15 %
7,20
Disponibile.
12 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'orrore della guerra in un romanzo indimenticabile. Pubblicato per la prima volta nel 1951, il romanzo, strutturato in nove capitoli, racconta nove diverse e strazianti scene di guerra. Dai cruenti combattimenti sul fronte orientale, all'orrore dei campi di sterminio, Boll narra con sconcertante realismo schegge di follia e crudeltà, allo scopo di testimoniare, attraverso la coscienza del protagonista Feinhals, i quotidiani rituali della guerra e la stupidità di ogni violenza. Una testimonianza cruda e attuale del potere dell'odio e della forza sterminatrice della guerra.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Bompiani

Collana Tascabili. Romanzi e racconti

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2002

Pagine 216

Lingua Italiano

Titolo Originale Wo Warst Du, Adam?

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788845251580

Traduttore Carlo Mainoldi  -  C. Mainoldi

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Dov'eri Adamo?

Gabriele Macorini - 24/12/2004 19:50

voto 5 su 5 5

Questo libro mi ha persino commosso, non soltanto impressionato: piangevo quando sapevo che i personaggi del romanzo (o serie di racconti) venivano uccisi, ma sapevo anche che erano felici di lasciarsi dietro gli orrori della guerra. Mi colpisce anche perché è un romanzo senza vincitori, in cui non si vede la realtà del mondo bianca e nera ma con le sue 1000 sfumature.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima