Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dracula in love

by Karen Essex
pubblicato da Bompiani

Prezzo:
5,90 2,95
Risparmio:
2,95 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 6 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Londra, fine Ottocento. Mina Murray è una giovane donna fidanzata con Jonathan Harker. Assiste la direttrice di un rinomato collegio femminile, insegnando buone maniere, ma ce in lei un'inquietudine segreta, un io misterioso che, represso durante l'infanzia e l'adolescenza, si manifesta ora sotto forma di sogni, visioni, episodi di sonnambulismo. Quando il fidanzato di Mina, notaio, viene chiamato in Austria da un misterioso Conte per affari, Mina approfitta dell'occasione per andare a trovare un'amica, Lucy, in vacanza al mare. Ma viene a sapere pervie soprannaturali che Jonathan è gravemente malato in Austria e deve correre ad assisterlo. Dopo aver frettolosamente sposato Mina, Jonathan le rivela di essere rimasto vittima di creature diaboliche. Sono forse le stesse presenze da cui è ossessionata Mina? E il Conte da cui Jonathan si è recato è forse la stessa creatura misteriosa che protegge Mina e nello stesso tempo sembra volerla attirare in un abisso di perversione? Quando Jonathan, disperato, decide di farsi ricoverare nell'ospedale psichiatrico dell'ambiguo dottor Seward, Mina lo segue . senza sospettare che sarà lei, e non il marito, a subire le cure del medico, vere e proprie torture che hanno già provocato la morte dell'amica Lucy. Mina sarà salvata dal misterioso Conte, che le rivelerà l'esistenza di un mondo parallelo, in cui Mina, unendosi a lui, potrà attingere l'immortalità - a meno che l'imprevedibile non intervenga a riportarla accanto a Jonathan.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance

Editore Bompiani

Collana Narratori stranieri

Formato Rilegato

Pubblicato  09/11/2010

Pagine  496

Lingua Italiano

Titolo Originale Dracula in Love

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845266232


Traduttore A. Cristofori

5 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
2
2 star
0
1 star
2
Dracula in love a.diemme

Andrea Dalmaschio - 06/11/2013 11:37

voto 3 su 5 3

Tra tutti i romanzi di Karen Essex tradotti in italiano, questo probabilmente non è il migliore. Gli amanti del libro di Stoker potrebbero non apprezzare il fatto che l'autrice si confronti con uno dei romanzi più importanti della letteratura, tuttavia a me non è del tutto dispiaciuta questa nuova versione (molto fedele alla storia originale). Rileggere la storia del Conte Dracula e degli altri personaggi, visto dagli occhi e dalla mente di Mina Harker, è come vedere un remake di un vecchio film di successo. Come è consuetudine di questa brava autrice ci sono momenti di intenso erotismo e una visione abbastanza negativa della vita di coppia per colpe esclusivamente maschili (questa volta la fine della relazione con il marito Jonathan Harker, al contrario del romanzo originale, viene causata dagli atteggiamenti negativi del marito stesso e non dalla scelta di Mina di concedersi al fascinoso Conte, nonostante il legame matrimoniale). Il finale è secondo me la parte migliore, perché si discosta leggermente dalla storia di Stoker, andando a concentrarsi su una fare della storia poco considerata nella versione ottocentesca.

Dracula in love

Anonimo - 06/08/2011 16:33

voto 1 su 5 1

A definirlo orribile è riduttivo! Stupido al limite del ridicolo, scritto malissimo e tradotto pure peggio, trama insulsa e personaggi senza carattere e scene piuttosto volgari. Concordo con chi dice di non buttare via i soldi e, se proprio dovete, aspettate che lo svandano a 5 euro....................

Dracula in love

Anonimo - 02/08/2011 17:16

voto 1 su 5 1

Non buttate via i soldi. E' un consiglio spassionato che vi do. Allora: a metà strada tra un romanzo comico, (che non fa ridere nemmeno sotto l'effetto del protossido d'azoto), e un harmony, con una certa soddisfazione devo dire che è il libro più brutto che abbia mai letto in vita mia. E di libri, vi garantisco, ne ho letti... Tra cui anche Dracula di Stoker. Non è una questione di stravolgimenti, credetemi: è che è scritto talmente male ed è talmente assurdo, che a confronto la Meyer meriterebbe il nobel per la letteratura! A tratti volgare, (non si parla di sentimenti, di sensazioni... pare più una ricetta di Cotto e Mangiato!), noioso, con personaggi dallo spessore psicologico di un teletubbies e fatti totalmente inventati, (signora Essex, il signor Stoker s'ispirò al Vampiro del dottor Polidori... e Frankestein, che tanto cita per voce di Mina, ai tempi non era ancora saltato fuori...), che ci sarebbe da denunciarla per simulazione d'intelligenza. Datemi retta: lasciate perdere.

Dracula in love

Anonimo - 19/12/2010 22:32

voto 4 su 5 4

Chi non ha mai sentito parlare del famoso romanzo Darcula di Stoker. Ma quanti di voi lo hanno letto? Vi confesso che io non l'ho ancora fatto ed invece mi sono cimentata in questa lettura alquanto singolare. Dracula in Love rappresenta una rilettura del famoso romanzo gotico di Stoker. A giudicare dalle notizie reperite in rete, in realtà vi sono gli stessi personaggi ma a quanto pare mostrati sotto una luce diversa rispetto all'originale. Io mi limiterò ad esprimere le mie sensazioni provate dopo la lettura di quest'opera senza fare alcun confronto. Le vicende sono narrate in prima persona dalla stessa Mina Murray, protagonista della vicenda. Dracula non è un personaggio completamente malvagio anzi è un uomo solitario e alla ricerca del suo amore perduto mentre Mina è una ragazza dall'infanzia difficile che cerca in tutti i modi di essere quello che gli altri vorrebbero che fosse, soffocando così la sua vera natura. Una storia d'amore ben scritta, romantica e con la giusta dose di sensualità che non guasta (ma senza essere volgare). La storia è ambientata in epoca vittoriana e l'autrice è riuscita a farne un quadro dettagliato senza però appesantire la narrazione. Mi hanno colpito le raccapriccianti descrizioni delle "cure" praticate nel manicomio dei due sadici dottori (e non sono frutto della fantasia dell'autrice). Nonostante sia ispirato ad un altro libro, la trama è abbastanza originale, scorrevole e capace di catturare l'attenzione dei lettori. Un romanzo sui vampiri molto diverso da quelli usciti fino ad oggi soprattutto per la sua analisi più seria del tema del vampiro. Il finale non lascia l'amaro in bocca ma dipende dal punto di vista dei singoli lettori, ma non preoccupatevi perché l'autrice ha già in mente un sequel. Adatto a chi ama il periodo Vittoriano, i vampiri e desidera ritrovare le atmosfere del romanzo di Stoker.

Dracula in love

Anonimo - 06/12/2010 09:47

voto 3 su 5 3

Ve lo consiglio caldamente, non passerà alla storia e la scrittura è un po' macchinosa ma sicuramente è un modo eccezionale per affacciarsi alle mistica tradizione celtica, alle sue fate e all'energia delle anime.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima