Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ecopsicologia. Crescita personale e coscienza ambientale
Ecopsicologia. Crescita personale e coscienza ambientale

Ecopsicologia. Crescita personale e coscienza ambientale

by Marcella Danon
pubblicato da Apogeo

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'antidoto ai problemi ambientali ed esistenziali del nostro tempo è lo stesso: è la riconnessione con una visione più ampia della realtà. L'ecopsicologia, nata dall'incontro tra la psicologia umanistica, la psicologia transpersonale e l'ecologia, promuove un percorso di crescita personale che permette di riconsiderare la propria identità in termini più vasti a partire dal dialogo con gli aspetti più profondi e autentici di sé e con il mondo naturale. L'ecopsicologia, rifacendosi a una concezione sistemica della realtà, propone una nuova visione del rapporto uomo-natura e la traduce in strategie concrete applicabili in ambito terapeutico, educativo, formativo, ambientalista e comunitario.

Dettagli

Generi Ambiente e Animali » Ecologia e Ambiente » Pensiero e organizzazioni ambientaliste , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Psicologia dell'educazione

Editore Apogeo

Collana Urra

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 270

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788850325122

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ecopsicologia. Crescita personale e coscienza ambientale"

Ecopsicologia. Crescita personale e coscienza ambientale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima