Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Effervescenze urbane. Quartieri creativi a Milano, Genova e Sassari
Effervescenze urbane. Quartieri creativi a Milano, Genova e Sassari

Effervescenze urbane. Quartieri creativi a Milano, Genova e Sassari


pubblicato da Franco Angeli

24,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La città contemporanea è la protagonista indiscussa della nuova economia simbolica, che si manifesta al meglio nei cosiddetti "quartieri creativi", in cui il circuito della produzione e del consumo di cultura diventa esperienza nel contesto locale che l'avvolge. La città italiana fa valere, in questa svolta epocale le sue particolari fattezze, le sue modalità produttive fondate sulla piccola impresa e il suo clima sociale. Di questa effervescenza sono testimoni le vicende urbane presentate in questo volume, relative ai centri storici di Genova e Sassari e a un quartiere trendy di Milano, in cui la tipicità e la storia locale vengono valorizzate da una recente proliferazione di piccole imprese culturali.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Franco Angeli

Collana Produrre cultura/creare comunicazione

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846466136

Curatore L. Bovone  -  G. Rovati  -  A. Mazzette

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Effervescenze urbane. Quartieri creativi a Milano, Genova e Sassari"

Effervescenze urbane. Quartieri creativi a Milano, Genova e Sassari
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima