Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Elaborare la perdita. Un approccio positivo al fallimento, al distacco, al lutto
Elaborare la perdita. Un approccio positivo al fallimento, al distacco, al lutto

Elaborare la perdita. Un approccio positivo al fallimento, al distacco, al lutto

by Granger E. Westberg
pubblicato da EMP

4,20
6,00
-30 %
6,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
8 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Tutti viviamo esperienze di perdita. Che si tratti della morte di una persona cara, di un divorzio, di difficoltà sul lavoro o di altri tipi di perdite, tutti ci troviamo a dover superare quel dolore che è una naturale reazione a perdite, sofferenze e cambiamenti. Dalla sua prima edizione, nel 1962, "Elaborare la perdita" è ormai divenuto un classico per coloro che si trovano ad affrontare l'esperienza di una perdita. Con sensibilità, saggezza e profonda conoscenza dell'animo umano, Westberg guida il lettore attraverso i «dieci stadi» dell'elaborazione del lutto.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Vita e pratica cristiana » Vita e pratica cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Emp

Collana Accompagnare

Formato Brossura

Pubblicato 18/10/2010

Pagine 64

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788825026115

Traduttore T. Franzosi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Elaborare la perdita. Un approccio positivo al fallimento, al distacco, al lutto"

Elaborare la perdita. Un approccio positivo al fallimento, al distacco, al lutto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima