Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Elegie
Elegie
Prezzo:
13,00 11,05
Risparmio:
1,95 -15 %
mondadori card 22 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

"Come tutti i poeti elegiaci, Properzio rivendica l'autonomia della poesia lirica rispetto a quella epica: ""Amore soave cerca lievi poesie"". Ma il suo Amore non è soave e le sue poesie non sono lievi - infinitamente meno di quelle di Orazio, di Tibullo, di Ovidio e persino di Catullo. Indagare le leggi della natura, come fece Lucrezio, pare una passione superata. Quale soggetto poetico, non resta dunque che l'amore - ma che sentimenti, che furia, che intelligenza e attenzioni esclusive si rovesciano nell'amore! L'amore è un possesso e una schiavitù totale, che non dà requie e riposo; l'amore non è mai innocuo, sempre tremendo e imprevedibile, senza freno, senza limite e senza misura; l'amore è dolore, l'amore è furore, l'amore è morte e vince la morte; l'amore uccide e trasfigura. La poesia che lo canta, sebbene conosca tutte le grazie, non può essere che solenne; e va incontro a Eros con la suggestione di una infinita ricchezza metaforica e mitica, come si addiceva al Callimaco romano. Il lettore moderno può ritrovare in Properzio il poeta più congeniale. Certi frammenti di realtà lo incantano ma soprattutto l'entusiasmerà una poesia dell'ultimo libro, la più bella elegia romana. Cinzia morta ritorna in sogno: ""emise un soffio di voce come di vivente, / e le mani scricchiolarono fragili con i pollici""; ""Hai già dimenticato i nostri incontri furtivi nella insonne Subura?... Spesso ci amammo abbracciati in un trivio, e avvinti petto a petto, / i nostri mantelli resero tiepide le vie"". Luca Canali ha tradotto le elegie di Properzio con la consueta arte; Riccardo Scarcia ha curato l'amplissimo commento; Paolo Fedeli, il più noto specialista di Properzio, ha scritto l'introduzione. Edizione con testo originale a fronte."

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici greci e latini » Poesia

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici greci e latini

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/1987

Pagine  528

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817166027


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Elegie"

Elegie
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima