Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Emozioni e malattia. Dall'evoluzione biologica al tramonto del pensiero psicosomatico
Emozioni e malattia. Dall'evoluzione biologica al tramonto del pensiero psicosomatico

Emozioni e malattia. Dall'evoluzione biologica al tramonto del pensiero psicosomatico

by Luca Pani - Stefano Canali
pubblicato da Mondadori Bruno

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Attraverso un approccio storico ed epistemologico, il volume esamina i problemi legati alla comprensione dei disturbi emotivi e del rapporto tra emozioni e malattia. Gli autori propongono la revisione di alcuni schemi interpretativi e il superamento di importanti ostacoli teorici propri della psichiatria e della medicina psicosomatica alla luce dei concetti della biologia evoluzionistica. Vengono discusse altresì le nuove interessanti possibilità esplicative legate all'applicazione del darwinismo e della medicina genetica nello studio delle patologie psichiatriche e psicosomatiche.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Medicina generale » Psichiatria e Psicologia clinica

Editore Mondadori Bruno

Collana Biblioteca delle scienze

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842493914

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Emozioni e malattia. Dall'evoluzione biologica al tramonto del pensiero psicosomatico"

Emozioni e malattia. Dall
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima