Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Eresia
Eresia

Eresia

by Douglas Preston
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
21,50 12,90
Risparmio:
8,60 -40 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 18 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Red Mesa, Arizona. Un'arida distesa di pietre e polvere, riserva naturale dei Navajo. Nelle viscere di questa terra lontana da tutto è nascosta Isabella, la macchina più costosa mai costruita dall'uomo: un acceleratore di particelle in grado di ricreare le condizioni energetiche del Big Bang e di svelare, forse, il mistero clic avvolge le origini dell'universo. L'ha concepita Gregory North Hazelius, ambiguo genio della fisica, con l'aiuto di una formidabile squadra di scienziati. Ma qualcosa va storto e, inaspettatamente. Isabella si ribella ai suoi creatori: durante un esperimento la macchina smette di rispondere ai comandi e gli scienziati si trovano faccia a faccia con una misteriosa entità che si serve di Isabella per inviare oscuri e minacciosi messaggi. L'opinione pubblica si divide e le ipotesi si moltiplicano; c'è chi pensa al manifestarsi di intelligenze extraterrestri e chi teme l'avvento di un nuovo culto (fondato sulla scienza contro le religioni tradizionali. Mentre cinici predicatori da talk-show chiamano a raccolta i fedeli nella crociata contro l'ennesimo Anticristo e l'FBI indaga sul controverso progetto Isabella, il supcrcomputer di Hazelius prepara l'ultima, e più inquietante, sorpresa...

La nostra recensione

Gregory North Hazelius è un genio della fisica che con l'aiuto di un'equipe di scienziati è riuscito a creare un acceleratore di particelle in grado di riprodurre le stesse condizioni energetiche del Big Bang. Il nome di questo straordinario macchinario è Isabella. In un'arida e desertica area dell'Arizona, l'intera equipe è pronta a dare il via all'esperimento. Ma qualcosa va storto e Isabella non risponde ai controlli. Come se fosse comandata da una misteriosa entità, inizia a inviare oscuri messaggi di morte. Tra la gente scoppia il caos: c'è chi parla di extraterrestri, chi della nascita di un nuovo culto pagano. Nel frattempo, Hazielus prepara una nuova inquietante sorpresa.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Thriller e suspence , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Rizzoli

Collana Rizzoli best

Formato Rilegato

Pubblicato  15/01/2009

Pagine  535

Lingua Italiano

Titolo Originale Blasphemy

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788817028042


Traduttore A. Tissoni

4 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Eresia

Anonimo - 25/03/2010 12:02

voto 5 su 5 5

Stupendo! Su tutti il personaggio di Michael Cecchini!!! Leggetelo

Eresia

Anonimo - 25/03/2010 11:59

voto 0 su 5 1

Storia interessante sia per originalità, ambientazione che per suspense con epilogo inquietante e plausibile nella società di oggi. Wyman Ford ormai è un personaggio seriale dopo Tyrannosaur Canyon. Accattivanti anche le caratterizzazioni di Michael Cecchini, il reverendo Spates e Hazelius. Grande Preston. Lo consiglio a tutti!

Eresia

Anonimo - 23/05/2009 22:26

voto 1 su 5 1

Da appassionata di Preston e Child, ho comprato questo libro certa di divertirmi, invece devo ammettere che si tratta di uno dei più brutti libri che abbia mai letto! Non mi ha minimamente coinvolto, a volte, riuscendo ad irritarmi con la sua pochezza! Lo sconsiglio vivamente!

Eresia

Anonimo - 09/04/2009 13:51

voto 4 su 5 4

Trama interessante e a tratti inquietante. Modo interessante di conciliare fede e scienza senza essere banali

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima