Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Eretici e libertini nel Cinquecento italiano
Eretici e libertini nel Cinquecento italiano

Eretici e libertini nel Cinquecento italiano

by Luca Addante
pubblicato da Laterza

20,40
24,00
-15 %
24,00
Disponibile.
41 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In quali terreni affondano le rivendicazioni dei diritti di libertà? Come iniziò quel processo che portò gli studi sulla natura dalla magia e dalla religione al metodo scientifico? Attraverso quali percorsi si giunse alla dissoluzione del cristianesimo e del concetto di ortodossia teologica? Sono le domande alla base dell'indagine di Luca Addante su un movimento clandestino, il movimento valdesiano, sorto a Napoli all'ombra del magistero di Juan de Valdés, carismatico esule spagnolo già agente segreto dell'imperatore Carlo V. Districandosi in un mondo misterioso ed esoterico coperto da un rigido segreto, il libro segue un movimento eterodosso che ebbe un'eccezionale capacità di penetrazione in tutta la penisola, coinvolgendo potenti cardinali, gentildonne d'alto rango, raffinati umanisti, ma anche semplici preti e umili popolani. Dalla comune adesione alla dottrina della giustificazione per fede, cardine dell'attacco di Martin Lutero, si dipartirono itinerari intellettuali e religiosi differenti, che indussero alcuni valdesiani a dubitare della divinità di Cristo e della verginità della Madonna, della trinità e dell'autenticità dei Vangeli, dell'immortalità dell'anima e della creazione. Da queste premesse scaturì l'audacia di quanti si volsero allo studio di una natura indagata attraverso l'esperienza e la ragione, senza alcuna concessione a vincoli dogmatici di fede.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Eretici e libertini nel Cinquecento italiano"

Eretici e libertini nel Cinquecento italiano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima