Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Errare umanum est. L'errore nella pratica psicoterapeutica. Pazienti e terapeuti che sbagliano
Errare umanum est. L'errore nella pratica psicoterapeutica. Pazienti e terapeuti che sbagliano

Errare umanum est. L'errore nella pratica psicoterapeutica. Pazienti e terapeuti che sbagliano


pubblicato da Alpes Italia

14,87
17,50
-15 %
17,50
Disponibile.
30 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume sostiene che l'errore sia ineludibile in ogni attività dei viventi e addirittura che sia alla base dell'evoluzione della vita. Esso lo si ritrova nei complessi processi che danno origine alla sofferenza psichica ed è costantemente in agguato anche nell'operare degli psicoterapeuti esperti che tuttavia tralasciano di riportarne esempi nei resoconti dei loro casi. Cerchiamo di descrivere quali siano gli errori più frequenti per cercare di evitarli e soprattutto come utilizzare terapeuticamente quella quota che resta comunque ineliminabile a partire dalla nostra esperienza clinica e didattica.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Psichiatria e Psicologia clinica

Editore Alpes Italia

Collana Cognitivismo clinico

Formato Libro

Pubblicato 16/04/2010

Pagine 200

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889923993

Curatore R. Lorenzini  -  A. Scarinci

Illustratore L. Recanatini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Errare umanum est. L'errore nella pratica psicoterapeutica. Pazienti e terapeuti che sbagliano"

Errare umanum est. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima