Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Essere cattolici. Dialoghi con Saverio Gaeta
Essere cattolici. Dialoghi con Saverio Gaeta

Essere cattolici. Dialoghi con Saverio Gaeta

by Vincenzo Paglia - Saverio Gaeta
pubblicato da Mondadori

7,42
16,50
-55 %
16,50
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

È tuttora "impossibile non dirsi cristiani", come affermava nello scorso secolo il filosofo Benedetto Croce, oppure la società occidentale si è talmente secolarizzata da rendere inattuale tale idea? E il Vangelo ha ancora qualcosa da annunciare "sino agli estremi confini della terra", o deve unicamente limitarsi a una sopravvivenza sempre più di nicchia? Da questi provocatori interrogativi prende avvio il serrato dialogo fra monsignor Vincenzo Paglia, vescovo a Terni e uno dei più lucidi pastori e teologi della Chiesa italiana, e il giornalista Saverio Gaeta, caporedattore a "Famiglia Cristiana" ed esperto di questioni religiose. Nella prima parte dell'intervista viene offerto uno sguardo sintetico ma completo sull'identità cattolica: al centro del confronto ci sono le motivazioni della fede in Dio Trinità e della sua ragionevolezza, le radici bibliche e la complessiva visione teologica su cui si fonda la Chiesa romana, le riflessioni sul senso della vita e dell'eternità che caratterizzano la visione cattolica.
L'essenza della morale cattolica e i suoi rapporti con le questioni etiche dell'attualità sono presentati e approfonditi nella seconda parte. Un'attenta analisi del Decalogo si propone di far comprendere come un testo vecchio di tremila anni possa essere tuttora il faro dei rapporti dell'uomo con Dio e con gli altri uomini. Rileggendo quelle "dieci parole" non come una sequenza di divieti, ma come la segnaletica che indirizza lungo la strada del bene, si approfondisce l'evoluzione portata da Cristo con il "comandamento nuovo dell'amore".
La terza parte è incentrata sulla vita e la liturgia della Chiesa, che anche chi non è credente ha spesso occasione di incrociare (per esempio in occasione di battesimi, matrimoni e funerali). Il significato dell'anno liturgico e delle solennità che lo scandiscono, la Messa e il precetto domenicale, i sacramenti, le preghiere e le devozioni costruiscono il mosaico che illustra la spiritualità cattolica.
Nella quarta parte si va alla radice di ciò che rappresenta oggi la Chiesa cattolica e del suo rapporto con il mondo e con le altre religioni. La descrizione di ciò che significa l'impegno del credente per la costruzione di una società nuova, di una "civiltà dell'amore", mette in luce i fondamenti della dottrina sociale cristiana, che dà le linee guida per l'azione in politica e nei più diversi ambiti della solidarietà.
L'analisi delle contiguità e delle differenze con le diverse fedi e confessioni religiose consente di approfondire lo 'specifico' cattolico e le sue capacità di dialogo e di confronto.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Vita e pratica cristiana » Vita e pratica cristiana

Editore Mondadori

Collana Uomini e religioni

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804531449

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Essere cattolici. Dialoghi con Saverio Gaeta"

Essere cattolici. Dialoghi con Saverio Gaeta
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima