Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale
Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale

Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale


pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
23,00 19,55
Risparmio:
3,45 -15 %
mondadori card 39 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"Oasi di libertà nel territorio nemico": così furono definite le Zone libere che si svilupparono nel 1944 nel Friuli e in Italia. Questo libro ripercorre le vicende della Zona libera partigiana del Friuli orientale, nata dalla collaborazione fra formazioni partigiane osovane e garibaldine. Dopo un mese di aspri combattimenti contro i presìdi tedeschi, cosacchi e fascisti, nel luglio del 1944 i partigiani riuscirono a liberare un'ampia area di territorio, comprendente 7 comuni con oltre 20.000 abitanti, instaurando istituzioni democratiche: i cittadini poterono nuovamente partecipare alla vita pubblica, eleggere i propri amministratori, ricostituire i partiti politici, sperimentare nuove forme di autogoverno. Ma questa straordinaria esperienza di libertà ebbe vita breve. A fine settembre dello stesso anno il Comando tedesco, deciso a eliminare la presenza partigiana da un'area strategica per i collegamenti, organizzò un massiccio attacco: migliaia di uomini, fra tedeschi, cosacchi, militi fascisti con carri armati, mezzi corazzati e artiglieria attaccarono la Zona e ne rioccuparono gran parte, incendiando i paesi, costringendo i civili alla fuga o inviando i catturati nei campi di concentramento in Germania. Rimane però, di questo come degli altri importanti episodi di quella che fu definita la "grande estate partigiana" del '44, un'eredità indelebile che ci ricorda come, nei momenti duri della Seconda guerra mondiale furono gettate le basi della Repubblica.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia del Friuli Venezia Giulia » Storia d'Italia » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Il Mulino

Formato Brossura

Pubblicato  30/03/2016

Pagine  271

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815260154


Curatore A. Buvoli  -  A. Zannini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale"

Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima