Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Etica e biocultura. La bioetica filosofica e l'agricoltura geneticamente modificata
Etica e biocultura. La bioetica filosofica e l'agricoltura geneticamente modificata

Etica e biocultura. La bioetica filosofica e l'agricoltura geneticamente modificata

by Sergio Bartolommei
pubblicato da Ets

Prezzo:
14,00 11,20
Risparmio:
2,80 -20 %
mondadori card 22 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

L'attuale fase storica è caratterizzata dalle accresciute possibilità tecnico-scientifiche di intervenire sulla natura biologica umana e non umana trasformando assetti genetici che si pensavano indisponibili e immodificabili. Le applicazioni della bio-industria in campo agroalimentare con la creazione di cibi transgenici rappresentano un esempio significativo di queste nuove possibilità. Col crescere di queste possibilità cresce anche, tra l'opinione pubblica occidentale, la percezione di certi nuovi fattori di rischio. Tuttavia, al di là di alcuni legittimi interrogativi, nella critica delle tecnologie agroalimentari a base genetica sembra di avvertire l'eco delle antiche denunce del peccato in base alle quali certe pratiche erano considerate sbagliate 'in sé', ovvero intrinsecamente malvage. Il "cibo di Frankenstein" è la metafora che meglio restituisce l'idea di una presunta, intrinseca perversità delle tecnologie transgeniche. Alla base di certe scomuniche stanno fantasie primitivistiche circa le delizie e la purezza di presunti alimenti naturali e soprattutto l'idea di una norma morale naturale dell'agricoltura che le nuove tecniche minaccerebbero di scardinare. Il saggio, senza escludere l'opportunità di riflettere sulle questioni 'di merito' poste dall'uso delle nuove biotecnologie agroalimentari, si propone lo scopo di sgomberare il campo da una serie di pseudo-argomenti che supportano alcune obiezioni 'di principio' e che si accumulano negli interstizi dei discorsi pubblici sull'alimentazione sino a plasmare certe intuizioni morali tanto radicate e diffuse quanto poco criticamente analizzate.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Opere divulgative e generali , Scienza e Tecnica » Biologia » Bioetica

Editore Ets

Collana Filosofia

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  136

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846706782


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Etica e biocultura. La bioetica filosofica e l'agricoltura geneticamente modificata"

Etica e biocultura. La bioetica filosofica e l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima