Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Europa nazista. Il progetto di un nuovo ordine europeo (1939-1945)
L'Europa nazista. Il progetto di un nuovo ordine europeo (1939-1945)

L'Europa nazista. Il progetto di un nuovo ordine europeo (1939-1945)

by Enzo Collotti
pubblicato da Giunti Editore

8,10
18,00
-55 %
18,00
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Anticipato dalle conquiste territoriali della Germania prima dello scoppio del conflitto mondiale, il progetto di un Nuovo ordine europeo trovò la suo parziale realizzazione tra il 1941 e il 1945 e fu volto alla ristrutturazione del continente fondato su una inedita gerarchia dei paesi conquistati dalla Wehrmacht. Il ruolo di potenza guida della Germania trovò definitiva sanzione con l'invasione dell'Unione Sovietica. Anticipato dallo smembramento della Polonia, l'espansione territoriale del Reich ebbe il suo fondamento nello discriminazione razziale e nella satellizzazione di quei paesi che avrebbero costituito la periferia dell'impero nazista. Il culmine di tale progetto fu il genocidio degli ebrei, che da un lato scaturiva dal desiderio di salvaguardare la purezza della razza germanica e, dall'altro, era conseguenza della 'guerra totale' volta a instaurare nuovi equilibri demografici e sociali nell'Est europeo. Culmine di un ciclo di studi sui più diversi aspetti della storia della Germania contemporanea e del nazismo, questo volume traccia, sulla scorta delle più recenti acquisizioni bibliografiche e documentarie, un quadro articolato delle molteplici articolazioni del progetto di un Nuovo ordine europeo: la teorizzazione della guerra di sterminio e l'opera svolta da Goebbels, lo statuto assegnato ai polacchi, la politica delle nazionolità dell'Adriatisches Kunstenland, l'occupazione militare e la repressione italo-tedesca nei Balcani e in Grecia. Ai 'Lager' di Doro e Dachau, esaminati come due varianti del sistema concentrazionario nazista, alle controversie politiche e storiografiche suscitate dal collaborazionismo con le potenze dell'Asse e a una riflessione sulla Repubblica sociale italiana nell'ambito del Nuovo ordine europeo questo libro dedica un'attenzione particolare, contribuendo a gettare nuova luce su un aspetto cruciale della storia del XX secolo.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia militare , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Nazionalismo

Editore Giunti Editore

Collana Saggi Giunti

Formato Libro

Pubblicato 06/11/2002

Pagine 456

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788809018730

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'Europa nazista. Il progetto di un nuovo ordine europeo (1939-1945)"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima