Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere
Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere

Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere

by John Cleland
pubblicato da Marsilio

5,27
6,20
-15 %
6,20
Disponibile.
11 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Scritto a metà del Settecento da un inglese dalla vita oscura e misteriosa, "Fanny Hill" è un classico della letteratura pornografica che non ha perso nulla, a distanza di due secoli e mezzo, della sua capacità di turbare generazioni di lettori. Ma il romanzo di Cleland è anche un originale capolavoro della letteratura erotica. Fanny è un incantevole, spontaneo, allegro e positivo personaggio femminile, miracolosamente uscito in qualche modo dal cervello di un uomo. Alla sua esplicita e incondizionata celebrazione delle gioie del sesso e della sessualità resta estranea la vena dissacrante, perversa e distruttiva della tradizione francese libertina che sarebbe culminata alla fine del secolo nei romanzi del Marchese de Sade. Soprattutto il suo personaggio contrasta il mito della "Pamela" di Richardson, della donna che acquisisce felicità e rispettabilità sottraendosi al desiderio maschile, celebrando un altro mito femminile infinitamente più accogliente - e più paritario - della donna che non si sottrae ma si dà perché spinta da una "passione troppo impetuosa per resistere".

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Letteratura erotica , Romanzi e Letterature » Classici stranieri » Erotica

Editore Marsilio

Collana Grandi classici tascabili

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831776530

Traduttore Gaia De Beaumont  -  G. De Beaumont

Curatore E. Villari

Prefatore Enrica Villari

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere

Serena - 03/12/2005 16:45

voto 5 su 5 5

Romanzo a sfondo erotico che propone una sessualità pulita lontana dalle rappresentazioni del Marchese De Sade. Colpisce la figura di Fanny, ragazza solare e piena di vita, che scopre il piacere come mezzo per entrare in contatto con l'altro sesso. Interessanti le riflessioni dell'autore nei riguardi dell'omosessualità vista con gli occhi dell'uomo del settecento.

Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere

Anonimo - 02/09/2004 17:05

voto 4 su 5 4

Questo libro viene definito come libro pornografico, ma secondo me contiene molto di più: io lo interpreto come una versione più piccante di MOLL FLANDERS di Daniel Defoe... una ragazza che a 15 anni è sola e devi farsi le ossa da sola... e come arma (che le verrà data all'inizio della vicenda) userà la seduzione: si passa da una ragazza ingenua che non sa nulla di sessualità, a colei che ha appena perso la verginità sino ad una donna capace di scegliere il proprio partner. I personaggi non sono molti, ma sono diverse: donne senza scrupoli che non hanno nessuna remora di sfruttare giovani ragazze e maitresse invece più oneste che si preoccupano prima di tutto proprio delle ragazze. Nonostante forse ci attraggono di più le descrizione degli organi maschili dei partner di Fanny, penso che sia un ottimo affresco sociale e anche un libro sulla fortuna, dato che Fanny non è diventata un'umile prostituta, ma una donna perbene. Insomma, guardiamo oltre le parti piccanti! ^_^

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima