Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Fascismo e pena di morte. Consenso e informazione
Fascismo e pena di morte. Consenso e informazione

Fascismo e pena di morte. Consenso e informazione

by Giovanni Tessitore
pubblicato da Franco Angeli

Descrizione

Le vicende che condussero al ripristino della pena di morte nell'Italia fascista e le coordinate politico-giuridiche entro cui la sanzione capitale fu prevista e trovò applicazione durante il "ventennio" sono uno dei temi più stimolanti e appassionanti, eppur più trascurati della storia di quel periodo. In questo volume l'autore ricostruisce le ragioni della grave scelta di politica criminale operata dal fascismo attraverso l'analisi della disciplina concreta introdotta dapprima per i reati politici e poi per quelli comuni, l'esame di circa 200 sentenze di condanne a morte emesse dal Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato e delle varie Corti d'Assise del regno, i commenti politici e le prese di posizione dei criminalisti dell'epoca.

Dettagli

Generi Politica e Società » Controversie etiche » Pena di morte » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Nazionalismo » Servizi sociali e Criminologia » Pene, punizioni, prigioni

Editore Franco Angeli

Collana Diritto e società

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2000

Pagine  608

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846419507


torna su Torna in cima