Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Fenomenologia eretica. Saggio sull'esperienza immediata della cosa
Fenomenologia eretica. Saggio sull'esperienza immediata della cosa

Fenomenologia eretica. Saggio sull'esperienza immediata della cosa

by Luca Taddio
pubblicato da Mimesis

23,80
28,00
-15 %
28,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dal genio maligno di Cartesio alle grandiose parabole letterarie di Borges, la realtà diventa sogno e il sogno diventa realtà: così, scrive Nietzsche, "il mondo vero finì per diventare favola". Portando alla luce la vera realtà/la scienza sembra averci allontanato dalle cose. Possiamo per questo dubitare di ciò che percepiamo? Questo libro intende - ancora una volta - tornare alle cose stesse attraverso il recupero dell'esperienza immediata, vagabondando tra esperimenti di psicologia della percezione e considerazioni filosofiche. L'analisi critica del dualismo apparenza-realtà e una rilettura della Psicologia della Gestalt conducono a un'idea di fenomenologia non ortodossa e poco incline alla ricerca di essenze. Emerge al suo posto una fenomenologia "eretica" in grado di tagliare trasversalmente l'analisi sperimentale verso un fenomeno colto iurta propria principia. Fenomenologia eretica segna il punto di incontro tra filosofi eterogenei come Merleau-Ponty e Wittgenstein attraverso un modo di intendere la filosofia come chiarificazione concettuale ed estetica al contempo - dove il logos e la percezione non sono autosufficienti, ma rinviano sistematicamente l'uno all'altro e colgono la verità delle cose in un dato sistema di riferimento. Prefazione di Giorgio Derossi, Postdazione di Marcello Losito.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Fenomenologia ed esistenzialismo

Editore Mimesis

Collana Fenomenologia e ontologia sperimentale

Formato Brossura

Pubblicato 05/04/2011

Pagine 399

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857500089

1 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Fenomenologia eretica. Saggio sull'esperienza immediata della cosa bevacqua

Stefano Maria Bevacqua - 28/05/2013 21:59

voto 2 su 5 2

Il proposito di Taddio è molto ambizioso: ricostruire una fenomenologia unitaria, che sappia riunire Merleau-Ponty e Wittgenstein, cioè colui che ha ereditato totalmente il soggettivismo e l'intenzionalità husserliana e colui che ha voluto relegarle a semplice espressione di un linguaggio sovrastante. Il testo è nutriente, propone innumerevoli riflessioni degne di ulteriore riflessione, ed è quindi salutare. Ma l'obiettivo è dichiaratamente fallito dalla metà dell'opera, quando l'autore si professa candidamente sostenitore di un nuovo realismo che cancella tutta la fenomenologia originale in un sol boccone. Peccato.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima