Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Feticcio e la rovina. Società dello spettacolo e destino dell'arte (Il)
Feticcio e la rovina. Società dello spettacolo e destino dell'arte (Il)

Feticcio e la rovina. Società dello spettacolo e destino dell'arte (Il)

by Giorgio Franck
pubblicato da Mimesis

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Da tempo l'arte non è che un feticcio, un surrogato di se stessa, della sua sparizione, di quella morte che ne trasforma la fisionomia e la introduce nello spazio della sua vita postuma: è questa l'idea intorno a cui si articola la ricerca sviluppata in questo libro. Richiamandosi alle analisi di Marx e di Freud - e ai lavori con cui, da differenti prospettive, Benjamin e Baudrillard le hanno ridefinite - esso intende mostrare come l'arte, dall'Ottocento di Baudelaire al post-moderno, abbia assunto in termini sempre più accentuati ma all'interno di un processo il cui sviluppo storico è segnato da svolte e momenti di frattura - il punto di vista che il feticcio delinea.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Teoria delle arti e opere generali , Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Estetica

Editore Mimesis

Collana Eterotopie

Formato Libro

Pubblicato 22/06/2010

Pagine 155

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857501192

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Feticcio e la rovina. Società dello spettacolo e destino dell'arte (Il)"

Feticcio e la rovina. Società dello spettacolo e destino dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima