Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Formato nel segreto. Nascituri e feti fra immagini e immaginario dal XVI al XXI secolo
Formato nel segreto. Nascituri e feti fra immagini e immaginario dal XVI al XXI secolo

Formato nel segreto. Nascituri e feti fra immagini e immaginario dal XVI al XXI secolo

by Claudia Pancino - Jean D'Yvoire
pubblicato da Carocci

Prezzo:
17,50 14,87
Risparmio:
2,63 -15 %
mondadori card 30 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Il libro ripercorre la storia dell'immagine del nascituro/feto nella mentalità occidentale. A partire dal Cinquecento, si analizzano sequenze di immagini che corredavano i testi medici, riscontrandovi l'allontanamento da un'idea "affettiva" della formazione della vita nel ventre materno verso un'immagine scientifica e verosimile. Le diverse parti del libro concorrono a sostenere l'ipotesi di una storia culturale e sociale dell'immaginario relativo all'esistenza prenatale che, fortemente determinata dalla storia della professione medica, nel corso dei secoli avrebbe profondamente modificato la sensibilità nei confronti del frutto del concepimento.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia sociale e culturale

Editore Carocci

Collana Studi storici Carocci

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  189

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843038114


Traduttore S. Mambrini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Formato nel segreto. Nascituri e feti fra immagini e immaginario dal XVI al XXI secolo"

Formato nel segreto. Nascituri e feti fra immagini e immaginario dal XVI al XXI secolo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima