Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Freccia nell'azzurro. Autobiografia (1905-1931)
Freccia nell'azzurro. Autobiografia (1905-1931)

Freccia nell'azzurro. Autobiografia (1905-1931)

by Arthur Koestler
pubblicato da Il Mulino

16,68
19,63
-15 %
19,63
Disponibile.
33 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'autobiografia di Arthur Koestler - di cui questa "Freccia nell'azzurro" è il primo volume - si conclude nel 1940: in quel momento, a trentacinque anni, Koestler poteva enumerare d'aver fatto il contadino in un kibbutz, il venditore di limonata a Haifa, l'inviato in Medio Oriente a Parigi; poteva dire d'aver volato in Zeppelin sull'Artico e viaggiato per un anno nella Russia Sovietica; d'aver lavorato, esule a Parigi, per il Partito comunista ma insieme d'aver scritto un'enciclopedia della vita sessuale; e aveva collezionato una condanna a morte e tre mesi di carcere durante la guerra civile spagnola, un internamento in campo di prigionia in Francia e di passaggio anche un arruolamento nella Legione Straniera. Dunque una vita romanzesca, che parrebbe quella di un cacciatore di avventure se il vagabondare per luoghi, fedi e mestieri non trovasse motivazione per Koestler nel desiderio, che è impegno morale, di militare e prender partito, di spendere la propria esistenza al servizio di una causa, che sarà di volta in volta il sionismo, il comunismo, l'antifascismo. Così la sua vita inquieta e nomade, la sua carriera di "indignato cronico", trova in realtà riscontro nella vicenda di tutta una generazione di intellettuali europei: quella generazione che tra le due guerre si è trovata a vivere l'età dei totalitarismi, ha patito l'esilio e popolato i lager, ha visto le speranze inacidirsi e "fallire Dio".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Autobiografie e biografie letterarie , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Scrittori, poeti e letterati

Editore Il Mulino

Collana Storia/Memoria

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1990

Pagine 364

Lingua Italiano

Titolo Originale Arrow in the Blue. The First Volume of an Autobiography: 1905-1931

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788815025067

Traduttore Giovanni Fletzer  -  G. Fletzer

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Freccia nell'azzurro. Autobiografia (1905-1931)"

Freccia nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima