Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Frutto della gabella. La Ferma generale a Milano nel cuore del Settecento economico lombardo (Il)
Frutto della gabella. La Ferma generale a Milano nel cuore del Settecento economico lombardo (Il)

Frutto della gabella. La Ferma generale a Milano nel cuore del Settecento economico lombardo (Il)

by Giovanni Gregorini
pubblicato da Vita e Pensiero

28,90
34,00
-15 %
34,00
Disponibile.
58 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo volume ricostruisce i complessi passaggi che, tra il 1750 ed il 1770, condussero alla nascita, al funzionamento e al successivo scioglimento della Ferma generale a Milano. Alla luce delle linee d'intervento contenute nei progetti di riforma finanziaria redatti dal governatore Gianluca Pallavicini, una società di fermieri, che ruotava intorno al bergamasco Antonio Greppi, assunse l'iniziativa economica e organizzativa di promuovere la gestione centralizzata dell'esazione delle principali imposte indirette previste nello Stato di Milano, soprattutto per quanto concerneva il sale e la mercanzia. Sotto la spinta di una finanza pubblica in costante crisi, si concretizzava il disegno di superare la precedente e inefficace frammentazione nella gestione delle voci impositive indirette sul territorio della Lombardia austriaca sottomessa agli Asburgo. Il non facile avvio della nuova impresa viene qui descritto con cura, proprio perché dietro alle scelte strategiche di partenza si celavano sia alcuni interessi particolari, sia i futuri meccanismi di funzionamento dell'intera struttura. Sotto questo profilo, le circostanze di rinnovo dell'appalto divennero occasioni per intaccare gradualmente il potere di condizionamento che la consistenza economica della Ferma attribuiva ai fermieri rispetto alle scelte autonome degli organismi governativi. Peculiare attenzione è dedicata alle logiche di finanziamento dell'impresa, e ancora alle strutture interne di organizzazione delle risorse e di definizione delle procedure per lo svolgimento delle diverse funzioni. Uno spazio adeguato viene riservato inoltre alla valutazione quantitativa degli esiti del lavoro compiuto dalla Ferma generale, anche mediante l'analisi e la proposizione dei dati di bilancio disponibili. Un'ampia appendice presenta, oltre alle risultanze contabili, taluni documenti notevoli relativi ai passaggi istituzionali fondamentali nella storia della Ferma generale a Milano.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Frutto della gabella. La Ferma generale a Milano nel cuore del Settecento economico lombardo (Il)"

Frutto della gabella. La Ferma generale a Milano nel cuore del Settecento economico lombardo (Il)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima